Novembre 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Memory Truth Justice Show inizia in Guatemala con Roza tape (+ foto)

Due anni dopo aver portato il suo spettacolo online, è tornato in persona con la presentazione di questo venerdì di “Roza”, il primo film di Andres Rodriguez, e poi una chiacchierata con produttori, registi e attori.

Secondo la sinossi del film, dopo una lunga e difficile migrazione, Hector torna nella sua città natale negli altopiani guatemaltechi, ma quel viaggio lo lascia ferito.

Incontra una madre reale, una giovane moglie che lo disprezza per aver lasciato la casa e un giovane figlio che non conosce. Hector decide di riprendere la sua vita e sa che l’unico modo per farlo sarà la forza. Né Hector né la sua società saranno gli stessi.

“Rosa” ha vinto il premio come miglior lungometraggio al Guanajuato International Film Festival ed è stata una selezione ufficiale per i festival di Vancouver Latin American (Canada) e Costa Rica.

Tra le prime attese c’è “1991” di Sergio Ramirez, che sarà proiettato anche nelle sale della capitale, sabato 15.

    Mostra la verità sulla memoria La giustizia inizia in Guatemala con Rosa Tape

La sinossi mostra il Guatemala in guerra, ma questa è una novità per Daniel e i suoi amici perché vogliono solo divertirsi.

Ecco perché viaggiano in macchina con mazze da baseball, ma la loro destinazione non è un gioco; È un inseguimento.

Vagano per la città alla ricerca di giovani uomini di ceto basso e con sembianze indigene, che indossano abiti diversi e ballano la breakdance. Sono il nemico e sono chiamati “breakers”. Daniel ei suoi amici non sanno perché lo stanno facendo, sanno solo che sono contrari agli sfoghi.

«1991», ha già vinto il premio come miglior attore il 21. Havana Film Festival di New York ed è stata tra le selezioni ufficiali per i festival latinoamericani di Vancouver (Canada) e Barcellona (Spagna).

READ  Alcune delle sorprese di Spider-Man: No Way Home non sono state "legate" fino a metà delle riprese

Memory Truth Justice International Film Festival è un festival cinematografico incentrato sui diritti umani e sulla cinematografia di alta qualità che si svolge ogni anno in Guatemala per un mese.

Il suo scopo è quello di mostrare documentari nazionali e internazionali, riflettere sulla storia, approfondire la memoria, combattere l’oblio, invitare all’esercizio critico, restaurare film dimenticati sul paese e aprire spazi comuni di discussione e scambio per la comprensione reciproca, secondo i suoi organizzatori.

La prima edizione risale al 2010 e da allora è diventato uno degli spazi più importanti per il dialogo politico e culturale in Guatemala e Centro America, secondo il sito web dell’evento.

jha / mmk