Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Monkeypox in Messico: i casi aumentano del 19% in una settimana; Aggiungi fino a 1627

Ho scritto la nazionale Il

A partire da lunedì 26 settembre 1627 casi Il vaiolo delle scimmie in Messicoche corrisponde ad un aumento di 19 per cento rispetto alla settimana scorsa.

Secondo una dichiarazione rilasciata dalle autorità sanitarie, 1627 Persone positive al vaiolo delle scimmie Confermato dall’Istituto di Riferimento Diagnostico ed Epidemiologico (Ender).

Oltre ai casi confermati, sono allo studio 434; 1008 soggetti sono stati esclusi dalla diagnosi di laboratorio e non sono stati segnalati decessi secondari alla malattia.

Tuttavia, lo ha riferito il Ministero della Salute due persone sono morte Durante le cure mediche sono stati esposti a parassiti compatibili con il vaiolo delle scimmie; Ma quando è stato fatto il test, è risultata positiva. Pertanto, questi casi sono soggetti ad analisi per determinare se esiste una causa attribuibile alla loro infezione Virus del vaiolo delle scimmie.

Ad oggi è noto che il 98 per cento delle infezioni è stato registrato negli uomini e il 47,4 per cento tra i 30 e i 39 anni.

Il vaiolo delle scimmie in Messico

30 stati del Messico Almeno un caso di vaiolo delle scimmie è stato registrato e distribuito come segue:

  • Città del Messico, 967 feriti
  • Jalisco, 215
  • Stato del Messico, 141
  • Yucatan, 72 anni
  • Quintana Roo, 39
  • Tabasco, 24
  • Chiapas, 20
  • Nuova Leon 19
  • Bassa California, 13
  • Morelos, 12
  • Puebla e Veracruz, 10
  • Guanajuato e Nayarit, 9
  • Chihuahua e Sinaloa, 8
  • Aguascalientes, Coahuila, Hidalgo e Oaxaca, 6
  • Queretaro, 5
  • Michoacan, 4
  • Campeche, Colima, Tamaulipas, Sonora e Zacatecas 3
  • Baja California Sur, Guerrero e San Luis Potosi, 1.

Tuttavia, c’è nel rapporto tecnico settimanale sulla sorveglianza epidemiologica 3mila 069 casi probabiliPertanto, i dati potrebbero aumentare nei prossimi giorni.

READ  Il sindacato boliviano mette in guardia gli uomini d'affari sugli stipendi

Come si diffonde il vaiolo delle scimmie?

questa malattia Trasmesso per contatto diretto Con secrezioni di una persona malata, attraverso membrane mucose o lesioni cutanee, goccioline respiratorie e oggetti contaminati da fluidi corporei.

La malattia dura in media 21 giorni e, sulla base delle informazioni fornite dalle autorità sanitarie, può essere prevenuta evitando il contatto fisico diretto con persone malate o sospettate di avere la malattia.

Va ricordato che a metà maggio l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Chi è il) ha annunciato la sua preoccupazione per la rapida diffusione del virus e finora nel mondo ci sono 65.295 casi confermati di vaiolo delle scimmie in 105 paesi e 26 decessi.