Novembre 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il primo ministro cubano ai funerali di stato di Shinzo Abe

Migliaia di persone si sono radunate a Tokyo martedì per i funerali di stato dell’ex primo ministro Shinzo Abe, assassinato a luglio durante una manifestazione elettorale. Alla cerimonia hanno partecipato più di 4.000 ospiti, tra cui fino a 700 ospiti stranieri provenienti da vari paesi e organizzazioni internazionali.

Al funerale ha partecipato una delegazione cubana guidata dal primo ministro cubano Manuel Marrero Cruz.

Questa non è la prima volta che il presidente giapponese viene salutato, dato che un funerale privato si è tenuto solo quattro giorni dopo la sua morte; Ma il suo successore, Fumio Kishida, ha deciso di organizzare questo tributo pubblico nonostante le proteste dell’opposizione e di parte dei cittadini. “Abe, sei una persona che avrebbe dovuto vivere molto più a lungo”, ha detto Kishida durante il suo discorso martedì. Ha aggiunto: “Come bussola per il Giappone e il resto del mondo, avresti lavorato 10… no, altri 20 anni”.

Con una stretta sicurezza sorvegliata da oltre 20.000 persone, la massiccia festa è iniziata alle 14:00 ora locale, anche se al pubblico è stato permesso di deporre fiori quattro ore prima in un parco vicino.

Tra i presenti c’erano leader di paesi di tutto il mondo, come il vicepresidente degli Stati Uniti, Kamala Harris, o il primo ministro indiano, Narendra Modi, che si sono riuniti per rendere omaggio all’ex capo del governo del Giappone. Più di 4.000 ospiti hanno partecipato al funerale, che si è tenuto presso lo stadio Nippon Budokan della capitale, un luogo spesso utilizzato per eventi sportivi o musicali.

(con informazioni dalle agenzie)