Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nao Kodaira, medaglia d’oro a Pyeongchang e detentore del record olimpico, annuncia il suo ritiro

IlLa pattinatrice di velocità giapponese Nao Kodaira, che oggi detiene il record olimpico nei 500 metri, ha annunciato martedì che lo farà. Ritiro dalle competizioni dopo una recente esibizione in un campionato nazionale il prossimo ottobre.

“Ho deciso che la gara dei 500 metri sul suolo di casa nell’ottobre di quest’anno sarà la mia ultima competizione”, ha detto oggi Kodaira in una conferenza stampa. Nella città di Nagano (centro) e ripreso dai media locali.

Originario di Chino City, nella prefettura di Nagano, il 35enne detiene attualmente il record olimpico nei 500 metri di pattinaggio di velocità, 36,94 secondi, un punteggio che gli è valso la medaglia d’oro alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018 in Corea del Sud.

Kodaira ha partecipato a quattro eventi olimpici invernali, Vancouver 2020, dove è stata registrata una medaglia d’argento nell’evento di inseguimento a squadre; Sochi 2014, Pyeongchang 2018dove oltre all’oro a 500 metri, l’argento era sospeso a 1000 metri; e Pechino 2022, classificandosi rispettivamente al 17° posto (500 m) e al decimo (1000 m).

“Voglio correre di nuovo in uno stadio che controllo. Voglio che la mia ultima gara sia nella mia zona. Inoltre, Mi dispiace che la mia carriera sia finita alle Olimpiadi di Pechino”. disse il corridore di ghiaccio mentre appariva. Ad ottobre si terranno a Nagano i Campionati Nazionali Giapponesi di pattinaggio di velocità sui 500 metri.

READ  Stafford guida la reazione degli arieti ai corvi