Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Neil Sean (Journey) è apparso curiosamente in America’s Got Talent: questo è il video

Mercoledì notte neil shunchitarrista un viaggioè apparso all’improvviso nel programma talenti americani Dove ha eseguito il più grande successo dell’intera band, “non smettere di credere”. Dobbiamo ricordare che Shun è stato il vincitore del programmaun Da Simon Cowell nel 2019 con altri co-protagonisti come Kodi Lee e Teddy Swims. UCR)

L’argomento appartiene all’album ‘scarico’ che uscì nel 1981, riferendosi così alla canzone: “Jonathan Cain con Steve Perry ha scritto il testo di “Don’t Stop Believin”. Ma era una frase che suo padre gli diceva per realizzare qualsiasi sogno nelle sue condizioni. avere successo nella musica. Poiché non era molto agile nella scena musicale, suo padre non smise di inviargli messaggi di incoraggiamento come:Non mollare figliolo. Chiedono sempre come è nato l’argomento, e questa è la storia.“Commentato su mondo della chitarra.

Sebbene il soggetto volesse differenziarsi dal resto della sua carriera poiché nella parte compositiva venivano utilizzate procedure diverse. Questo ha sbalordito i suoi fan perché non suonava come una normale canzone rock. “Per la prima volta si sente un coro nell’epilogo, che era completamente contro tutte le regole dell’epoca. Attualmente, se vuoi riprodurre la tua canzone alla radio. stavo dicendo: “Non annoiarti, voglio arrivare al coro”“, Il chitarrista ha annunciato il viaggio.

Non è stata una sorpresa che la canzone sia stata un successo totale, motivo per cui è stata inclusa anche in molte produzioni fantasy come serie ‘Soprano’E il CSI: New YorkE il strofina anche allegrodove hanno fatto una copia dell’argomento.

READ  Anya Taylor-Joy e il suo ragazzo si baciano sul tappeto rosso mentre mostrano quanto amano

Sean si aspettava che sarebbe stato un enorme successo e lo ha annunciato come segue: “Quando la canzone è finita e il mix stava per finire, ho detto alla gente: “Penso che questa canzone sarà grandiosa”. Quando è stato pubblicato, la reazione non è stata schiacciante, ma è finita dopo. Ci è voluto molto tempo prima che le persone lo ascoltassero e lo ripetessero ancora e ancora“.

Quando “Don’t Stop Believing” suonava in ospedale nel 2020, era un buon segno

Non tutte le notizie sono cattive! A volte, nella nuvola di oscurità in cui ci troviamo, le cattive notizie oscurano le buone. Oggi non sarà così, perché la nostra storia è la storia dei tanti pazienti che sono stati dimessi dal New York Presbyterian Hospital. Ovvero che non sono pochi i pazienti affetti da coronavirus che sono stati rilasciati, il che è senza dubbio un incoraggiamento morale per i bagni in prima linea di fuoco. In questo caso, dopo la partenza di diverse persone che sono riuscite a superare la malattia, i lavoratori dell’ente sanitario hanno deciso, come festa, di suonare “Non smettere di credere” di JourneyMentre i pazienti lasciavano l’ospedale dopo che si erano già ripresi.

chi era un cantante Il viaggio di Steve PerryHanno fatto eco al momento e lo hanno celebrato sui loro social network. Nel filmato, possiamo ascoltare la canzone mentre i paramedici in sedia a rotelle scortano i pazienti fuori dall’ospedale, con tutti chiaramente in movimento. A quanto pare, questo “rituale” viene spesso eseguito nel centro sanitario per mantenere il buon umore per una settimana.

READ  Jennifer Lopez e il mini abito floreale 'pin-up'