Maggio 29, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quindi puoi condividere app con un altro telefono cellulare che non ha Internet

Quindi puoi condividere app con un altro telefono cellulare che non ha Internet

La piattaforma Google Play Store ti consente di inviare app e aggiornamenti senza utilizzare una connessione Internet. (9to5Google)

Sebbene una delle proprietà cellulare che hanno una connessione Bluetooth È la possibilità di condividere file con altri dispositivi nelle vicinanze, e questo non si limita a solo documentifoto o video, ma possono essere utilizzati anche per la condivisione Applicazioni completare.

Questo lavoro intitolatoCondividi appSi può fare dal negozio Google Play Store, E ti consente di selezionare qualsiasi applicazione disponibile sul cellulare del mittente e inviarla per essere scaricata automaticamente sul cellulare di qualcun altro, che sarà il destinatario. Questa funzione non sfrutta la connessione Wifi che sono associati a questi dispositivi (sebbene funzionino anche in questo modo), ma puoi anche utilizzare l’associazione Bluetooth.

Per fare ciò, l’utente che invia un file Informazione Dovrai eseguire i seguenti passaggi:

Entra nell’applicazione Google Play Store.

Fare clic sull’immagine del profilo dell’utente in alto a destra dello schermo.

Nell’elenco delle opzioni, fai clic su quella con il nome Gestore di dispositivi e applicazioni.

Potresti essere interessato: Come controllare la TV dall’app Google Home da qualsiasi luogo

Google Play ti consente di condividere app da un telefono cellulare utilizzando una connessione Bluetooth. (Infobae)

– Selezionare l’opzione “Invia” o “Ricevi” applicazioni nella sezione Condividi app nella scheda Panoramica.

– Questa sezione fornirà un elenco completo di tutti i file applicazioni installate Sul cellulare, ma solo quelli liberi. Quelli scaricati a pagamento non saranno inclusi.

– Fare clic sul pulsante “Invia” a forma di freccia situato nella parte in alto a destra dello schermo.

– Si aprirà un menu a discesa in cui è possibile trovare un elenco dispositivi accoppiati. Seleziona la persona con cui desideri condividere un file Informazione.

READ  Supermassive Games registra 5 nuovi giochi nella serie The Dark Pictures

– Il cellulare del destinatario attiverà una schermata che mostra il processo di connessione e verrà fornito un codice di collegamento a quattro cifre. Questo dovrebbe essere condiviso con l’emittente per indicare che il legame tra i due dispositivi.

processo di invio dati E facilità Sul secondo dispositivo proseguirà automaticamente il suo percorso come se fosse fatto direttamente dal Google Play Store. tempo scaricamento dipenderà da comunicazione Questo è usato. Questo metodo consente l’installazione di nuove applicazioni o aggiornamenti disponibili solo se il dispositivo mittente ha una cattiva connessione Wifi Oppure hai esaurito i dati mobili.

Potresti essere interessato: L’app per le videochiamate mostra le persone come se stessero guardando nella telecamera

Nel caso dell’iPhone, la condivisione delle applicazioni è più esclusiva e non avviene con un qualsiasi dispositivo, ma con gli account di altre persone che devono necessariamente essere incluse nel gruppo familiare dell’utente. Questo perché Family Sharing non solo condivide questi programmi, ma anche musica, film, spazio di archiviazione e album di famiglia, tra gli altri aspetti comuni di un account Apple.

Apple consente la condivisione delle app tra account collegati, ma devono appartenere alla stessa famiglia. (Apple Insider)

I dispositivi stessi non saranno collegati, in quanto non vi è alcun limite a schermi Non deve necessariamente esserlo I cellulari, invece L’accesso a computer e tablet può essere consentito. Gli account di tutti avranno accesso alla funzionalità di condivisione dell’app. Per fare ciò, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

Entra nell’applicazionesessione” dentro i phone.

– Fare clic sul nome utente per accedere al menu dell’account e fare clic sull’opzione “Configura”. coinvolgimento della famiglia

READ  La prima GPU per workstation mobili

– Premere il pulsante “Start” per continuare il processo.

– Dopo aver confermato i dati personali, devi scegliere il contenuto che desideri condividere. Per motivi pratici, puoi selezionare l’opzione che dice “Apple Music e l’App Store“.

Conferma il metodo di pagamento condiviso. Gli altri membri non saranno in grado di effettuare acquisti non autorizzati o visualizzare tali informazioni.

– premi il bottone “Chiama i parentiCiò consentirà di inviare fino a sei messaggi diretti con un collegamento a gruppo familiare.

Apple consente la condivisione delle app tra account collegati, ma devono appartenere alla stessa famiglia. (Apple Insider)

– I destinatari potranno fare clic sul collegamento e inserire questo spazio condiviso in un file nuvole.

Potresti essere interessato: Come vedere quali app per iPhone possono accedere alla mia posizione e come disattivarla

Una volta collegati entrambi gli account e configurato il tipo di contenuto da condividere in entrambi i casi, gli utenti potranno visitare nuovamente il menu Impostazioni e quindi selezionare il tipo di contenuto che desiderano visitare. Se selezioni un dipartimento Apple Music e l’App StoreI membri della famiglia potranno vedere quali app sono state scaricate su altri dispositivi e scaricarle da soli.