Dicembre 5, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Radio Havana Cuba | Il sondaggio mostra che l’FSLN guida l’intenzione di votare alle elezioni presidenziali di domenica in Nicaragua

MANAGUA, 4 NOV (RHC) Quattro giorni prima delle elezioni generali del 2021 in Nicaragua, il Fronte di Liberazione Nazionale Sandinista (FSLN) guida il voto con il 70,7%, secondo i risultati del sondaggio. Consulenti M&R.

I risultati del sondaggio mostrano l’alto livello di accettazione dei candidati dell’FSLN e del presidente Daniel Ortega da parte del popolo nicaraguense.

L’indagine, condotta dal 16 al 23 ottobre, ha rivelato l’obiettivo dei cittadini nel mantenere la pace, la stabilità e il progresso e la loro fiducia nel governo sandinista per quanto riguarda indicatori come la capacità di risolvere i problemi e di comunicare.

Secondo il 69,8 per cento degli intervistati, il futuro del paese centroamericano nei prossimi cinque anni sarà di stabilità, sicurezza e progresso economico e il 79,3 per cento riconoscerà i progressi del Nicaragua da quando il Fronte di liberazione nazionale sandinista è tornato al potere dopo le elezioni del 2006.

Secondo lo studio d’opinione, il 71,1% ha giudicato buona la gestione del governo dell’FSLN e delle sue istituzioni, mentre il 76,8% ha giudicato molto buono il lavoro del presidente Daniel Ortega.

Per il 74,6% degli intervistati, hanno indicato che il Nicaragua farebbe meglio con il governo dell’FSLN, mentre il 77,5% crede che il governo sandinista debba continuare a governare il paese.

L’87,1 per cento degli intervistati ha indicato che il prossimo presidente del Nicaragua lascerà l’FSLN.

Domenica prossima, 7 novembre, in Nicaragua si terranno le elezioni per scegliere il presidente, il vicepresidente ei deputati dell’Assemblea nazionale (AN) e del Parlamento centroamericano (Parlacin).

(telefono)