Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rivian affonda quando il blocco dell’abbonamento scade; Ford e Amazon possono vendere

Bloomberg – Rivian Automotive Inc. (campagna) è sceso del 21% poiché alcuni dei primi partecipanti hanno avuto la prima possibilità di scaricare le azioni lunedì.

Le restrizioni alla vendita di alcuni insider e investitori di Rivian sono terminate domenica, Liberando buona parte del galleggiante del costruttore di veicoli elettrici per la pubblica circolazione. Le azioni sono crollate dell’87% dal massimo di novembre. Attenzione ora Si concentra su due dei più importanti sostenitori dell’azienda: Amazon.com Inc. e Ford Motor Co. – E se hanno cominciato a ridurre i loro beni.

Si stima che circa 720 milioni di azioni di Rivian fossero in vendita prima dell’apertura del mercato. La società aveva un flottante di circa 182,5 milioni di azioni all’11 aprile, secondo i dati di Bloomberg. Amazon (AMZN) Rivian possiede circa il 17,7% di Rivian mentre Ford possiede (F) 11,4%.

Pochi a Wall Street si aspettano che Amazon moderi la sua posizione, Ma Ford è una storia diversa. Sabato, David Faber della CNBC ha twittato che Ford prevede di vendere otto milioni di azioni Rivian tramite Goldman Sachs.

“Non saremmo sorpresi dalla vendita/riduzione della partecipazione di Ford dopo la scadenza del blocco Rivian”, ha scritto l’analista Robert W. Bird in una nota del 1 maggio. Ford, che ha investito 1,2 miliardi di dollari in Rivian, Non è rimasto fedele al suo investimento e il suo camion elettrico, l’F150 Lightning, ha avuto un successo iniziale, ha affermato. Rivian produce anche un camioncino elettrico.

Le azioni Rivian sono crollate dopo un forte rally dopo il tentativo di acquisizione.

“Vedremo tutto”, ha detto il CEO di Ford Jim Farley della partecipazione della sua azienda in Rivian in un’intervista a Bloomberg TV a gennaio. “Tutto è sul tavolo”.

READ  L'esperto conferma che questo è il metaverso in cui prospera la criptovaluta

“Non abbiamo/attualmente non abbiamo commentato Rivian, incluso il rapporto della CNBC”, ha detto lunedì un portavoce della Ford in una dichiarazione inviata via email.

Amazon ha anche rifiutato di commentare i suoi piani. Gianaricas ha detto che non si aspetta che il gigante dell’e-commerce tagli la sua partecipazione, citando il suo ordine di acquistare 100.000 veicoli elettrici per le consegne da Rivian. Infatti, nella sua dichiarazione a Bloomberg, Amazon ha affermato di essere “impegnata” a collaborare con Rivian per mettere su strada i veicoli elettrici per le consegne entro il 2030.

Abdul Latif Jameel, un conglomerato saudita e investitore di Rivian, ha affermato di non avere intenzione di vendere le azioni. Jamil possiede circa 114 milioni di azioni di Rivian, ovvero circa il 12,8%, attraverso Global Oryx, il che lo rende il terzo più grande proprietario dell’azienda dopo T Rowe Price. Gruppo Inc e Amazon.

azienda di fondo

Rivian è stata la più grande offerta pubblica iniziale negli Stati Uniti per il 2021. È diventata pubblica con grande clamore, Gli investitori erano assetati di società di auto elettriche con una spinta crescente da parte dei governi e i responsabili politici di tutto il mondo a muoversi verso opzioni di trasporto più pulite. L’entusiasmo ha raggiunto il picco entro pochi giorni dalla sua quotazione pubblica il 10 novembre, spingendo la sua capitalizzazione di mercato a oltre $ 150 miliardi.

Da allora, il titolo è sceso da $ 172 il 16 novembre a circa $ 23.Il sentiment del mercato è peggiorato per i titoli growth più rischiosi, con l’aumento dell’inflazione e l’aumento dei tassi della Fed che hanno accresciuto l’attrattiva dei beni rifugio.

READ  Industria europea in allerta per carenza di approvvigionamento | Economia

Accanto al, La carenza della catena di approvvigionamento e l’aumento dei costi delle materie prime hanno paralizzato le startup di veicoli elettriciCostringendoli ad abbassare i loro obiettivi di produttività e facendo sembrare le loro valutazioni più costose.

Ovviamente, Rivian non è stata l’unica offerta pubblica iniziale dell’anno scorso a fallire. Altri titoli importanti che hanno debuttato nel 2021, come Robinhood Markets Inc, Coinbase Global Inc, Coupang Inc, Didi Global Inc, Globalfoundries Inc, Nu Holdings Ltd e Bumble Inc, sono in rosso quest’anno.

Sebbene le scadenze delle IPO causino spesso maggiore volatilità e debolezza dei titoli, possono avere un lato positivo.. A volte può fungere da “evento di compensazione” rimuovendo i dubbi, facendo salire così il prezzo delle azioni, ha detto Gianaricas in un’intervista.

Inoltre, un’aggressiva svendita delle azioni potrebbe dissuadere i principali attori dal vendere vicino al minimo.

“Come investitore, Ford potrebbe avere una visione più ampia e non voler vendere al punto più basso”, ha affermato Jeff Windo, analista di Edward D. Jones.

– Assist di Ed Ludlow e Keith Naughton.