Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un organismo regionale africano ha elogiato l’accordo di pace in Etiopia

KHARTOUM, 30 NOVEMBRE (PRENSA LATINA) L’Autorità intergovernativa per lo sviluppo dell’Africa orientale (IGAD) ha salutato oggi l’accordo per riportare la pace in Etiopia e lo ha ritenuto importante per la stabilità della regione.

La nostra organizzazione è stata determinante nei negoziati, ma il merito più grande va alle parti in causa, che hanno dimostrato un sostegno alla pace, ha affermato il segretario esecutivo dell’IGAD Wrkneh Gebeho.

In apertura della 48a riunione del Consiglio dei ministri dell’Autorità, ha sottolineato che si tratta di uno sviluppo positivo e positivo per il popolo etiope, il suo governo, l’Africa orientale e il continente in generale.

Ha avvertito che i progressi nell’instaurazione della stabilità sono tangibili e l’accordo in Etiopia ne è un esempio, ma occorre lavorare di più per raggiungere una pace sostenibile.

Secondo una notifica dell’ente stesso, che ha sede a Gibuti, lo stato di pace e sicurezza nei Paesi è il tema principale dell’incontro.

I ministri discuteranno anche di questioni relative a disastri naturali, sicurezza alimentare, fornitura di aiuti umanitari, risultati economici e questioni globali, nonché un rapporto sulle riforme istituzionali dell’autorità.

Composta da Etiopia, Gibuti, Eritrea, Kenya, Somalia, Sudan, Sud Sudan e Uganda, l’organizzazione, successore dell’Autorità intergovernativa per la siccità e lo sviluppo, è stata istituita nel 1996 per affrontare i problemi degli Stati membri.

mgt/raj

READ  Caricom esorta il Summit delle Americhe a essere inclusivo | Notizia