Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zero arriva in Italia con le esigenze dell’alta montagna

Le emozioni di Jiro ritornano. La prima delle tre grandi gare della stagione ciclistica mondiale sta arrivando a casa tua. Peloton è arrivato in Italia via Ungheria, prima tappa per i finisher, una cronometro personale, Definizione di sprint e primo giorno di riposo.

La quarta tappa della 105a edizione del Giro d’Italia sarà richiesta in alta montagna, la prima delle quali sarà caratterizzata da cambiamenti nella tassonomia generale, A cominciare dal titolare della maglia rosa, finora Matthew van der Boyle, Il vincitore della prima tappa e quello che conduce la prova a tempo e la terza giornata.

La prima catena montuosa di Jiro

Il vulcano Edna chiuderà la quarta fase. Con un’altitudine di 22,8 km La pendenza media è del 5,9% e la pendenza massima è del 14% Chiusa la tratta di 172 km da Avola in Sicilia.

Gli ultimi 3 km, tutti su strada ampia e ben asfaltata. La strada attraversa ampie curve a spirale, principalmente di flusso vulcanico. La più piccola pendenza inversa a 500 m si trova appena prima dell’inversione a U a 250 m, dove la strada riprende a salire al traguardo di 200 m (3% di dislivello) e alla fine è larga 7 m (asfalto), riferisce Giro.

Ingrandire

Livello 4 del Giro di Italia 2022.Ufficiale / Giro d’Italia

Una pubblicità mitica che ha già vinto un colombiano

Il 2018 è la sesta fase di Zero. Il porto dista 164 km da Caldanicetta, la mitica Edna. A 5 km di distanza è arrivato l’attacco di Stephen Chavez. Quello che è uscito da solo in cerca di successo. Nessuno della squadra di inseguimento ha risposto, e poi, il suo allora compagno di squadra Mitchellton-Scott Simon Yates, lo ha attaccato e catturato, ed entrambi hanno raggiunto il traguardo insieme mentre alzavano le mani. I colombiani hanno vinto la salita e gli inglesi hanno vestito di rosa.

Yates è ora conosciuto come Bike Exchange-Jaiko e vuole brillare di nuovo a Edna perché I preferiti nella categoria generale di questa edizione, Era 11 dietro Van der Boyle mentre ha disputato una cronometro personale per vincere e prendere il secondo posto.

Stephen Chavez e Simon Yates stanno entrando nel sesto round dello Zero de Italia 2018.

Ingrandire

Stephen Chavez e Simon Yates stanno entrando nel sesto round dello Zero de Italia 2018.Alberto RanchoGiornale AS

È così che i colombiani arrivano a questo Zero

Questo primo tipo di boom sarà un’opportunità per i colombiani di recuperare il tempo perso nella prova del tempo. Santiago Porto Rico è arrivato 25 ° in 47 secondi Alpesin-Phoenix dagli olandesi, ma Sta correndo come casalinga Per i suoi capi del Bahrain-Victorius (Bello Bilbao e Michael Landa).

Miguel Angel Lopez si è presentato ai box a 34,53”, classificato 58°, dietro a Van der Boyle e Ivan Sosa. Harold Tejada sarà in missione di arrampicata per il suo compagno di Astana, e Diego Kamarko farà lo stesso per Hugh Karthik, capo di EF Education EasyPost.

READ  Cordoba e l'Italia rinnovano l'accordo di cooperazione culturale - Web de Avvisi