Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Andy Murray non si vede a giocare “oltre quest'estate” dopo aver perso contro Humbert a Dubai

Andy Murray non si vede a giocare “oltre quest'estate” dopo aver perso contro Humbert a Dubai

Dubai, Emirati Arabi Uniti (AFP) – Il due volte campione di Wimbledon Andy Murray ha confermato mercoledì che probabilmente si ritirerà dal tennis prima della fine della stagione in corso.

“Forse non giocherò dopo quest'estate”, ha detto il 36enne britannico dopo la sconfitta per 6-2, 6-4 contro la quinta testa di serie Ugo Humbert ai Campionati di Dubai.

Dopo aver battuto in rimonta Denis Shapovalov in tre set lunedì e ottenuto la sua 500esima vittoria sul cemento, Murray si è ritirato dall'entrare negli “ultimi mesi” della sua carriera.

Murray ha parlato di questi piani dopo la sua sconfitta contro Humbert, anche se non ha fissato una data specifica per il ritiro.

“Me lo chiedono dopo ogni partita a cui gioco, ogni torneo a cui partecipo. La domanda in realtà mi annoia, a dire il vero,” ha detto Murray. “Non ne parlerò più finché non sarà il momento di smettere. Ma è vero, non ho intenzione di giocare dopo quest'estate.”

Humbert non ha subito alcun break point e ha sfruttato il suo primo match point per raggiungere i quarti di finale. Si tratta della prima vittoria del francese su Murray, campione di Dubai nel 2017.

Murray, il campione olimpico del 2012 e del 2016, ha dichiarato mercoledì a BBC Radio 4 che gli piacerebbe competere alle Olimpiadi di Parigi, dal 26 luglio all'11 agosto.

“Spero di avere l'opportunità di competere in altri Giochi Olimpici”, ha detto Murray, che è anche il campione degli US Open 2012.

La testa di serie Daniil Medvedev ha continuato a brillare battendo l'italiano Loenzo Sonego 3-6, 6-3, 6-3 qualificandosi per i quarti di finale.

READ  NBA: Kyrie Irving: "Se necessario, potrebbe segnare 50 punti ogni sera"

Medvedev, il campione in carica, sta giocando a Dubai nel suo primo torneo da quando ha sprecato un vantaggio di due set contro Jannik Sinner nella finale dell'Australian Open dello scorso gennaio. L'attuale rivale del russo sarà lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina.

Da parte sua, il russo Andrey Rublev, seconda testa di serie, si è qualificato per i quarti di finale battendo il francese Arthur Cazeau 6-4, 6-4. Rublev, campione del torneo nel 2022, incontrerà l'americano Sebastian Korda, che ha sconfitto l'olandese Boteach van de Zandschulp 6-1, 6-0.

La sorpresa di oggi è stata l'esclusione della russa Karen Khachanov (quarta testa di serie) dopo aver perso 6-7 (6), 7-6 (5), 6-4 contro il ceco Jiri Lehka.