Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bohm batte i Phillies nell'arbitraggio e stabilisce un record di vittorie per i giocatori

Bohm batte i Phillies nell'arbitraggio e stabilisce un record di vittorie per i giocatori

SCOTTSDALE, Arizona (AP) – Alec Bohm ha sconfitto i Philadelphia Phillies nell’arbitrato salariale, assicurando il primo record di vittorie per i giocatori con quelle risorse dal 2019.

La terza base e la prima base hanno ricevuto uno stipendio di 4 milioni di dollari invece dell'offerta di 3,4 milioni di dollari della squadra, grazie agli arbitri Brian Keller, Gene Charles e John Stout, che hanno ascoltato le argomentazioni giovedì.

Bohm, 27 anni, ha segnato .274 l'anno scorso, stabilendo un record in carriera con 20 fuoricampo e 97 RBI. Il suo stipendio era di $ 748.000 e per la prima volta aveva diritto all'arbitrato.

I giocatori vanno 8-6 con un solo caso pendente. Il mancino di Miami Tanner Scott ha avuto la sua ultima udienza programmata: chiede uno stipendio di 5,7 milioni di dollari invece dell'offerta di 5,15 milioni di dollari dei Marlins.

Domenica è attesa la decisione di Robert Herman, John Woods e Allen Bonack.

Scott, 29 anni, è andato 9-5 con una ERA di 2,31 e 12 parate in 16 occasioni la scorsa stagione, quando ha guadagnato $ 2.825.000. Ha diritto al free agency dopo le World Series di quest'anno.

Le 15 udienze quest’anno sono in calo rispetto alle 19 del 2023, quando le squadre ne vinsero 13, ma sono in aumento rispetto alle 13 del 2022, quando ci furono nove vittorie per club. I giocatori hanno ottenuto un record di vittorie per la prima volta quando sono andati 6-4 nel 2019.

Un totale di 198 giocatori avevano diritto all'arbitrato dopo la scadenza di novembre affinché le squadre estendessero le offerte di contratto per il 2024 a giocatori non firmati su roster da 40 uomini, con la maggior parte degli accordi raggiunti l'11 gennaio, quando club e giocatori si scambiarono proposte di stipendio.

READ  Joshua Buatsi vince il titolo WBA e punta su Bivol

L'accordo più grande valeva 31 milioni di dollari, per un contratto di un anno tra Juan Soto e i New York Yankees, che hanno acquisito il giocatore da San Diego, a dicembre.

Il primo baseman di Toronto, Vladimir Guerrero Jr., ha ricevuto uno stipendio di 19,9 milioni di dollari, l'importo più alto nel lodo arbitrale, quando il comitato ha scelto tale importo invece dei 18,05 milioni di dollari offerti dai Blue Jays. Supera la precedente decisione massima di 14 milioni di dollari per il giocatore di Seattle Teoscar Hernandez dopo che il dominicano ha perso l'udito l'anno scorso.

Altri vincitori quest'anno sono il terzo base di San Francisco J.D. Davis (6,9 milioni a 6,55); l’esterno di Baltimora Austin Hayes (6,3 per 5,85 milioni) e il destro Jacob Webb (1 milione per 925.000); Taylor Ward, esterno dei Los Angeles Angels (4,8 per 4,3 milioni); L'esterno di Houston Mauricio Dupont (da 3,5 a 3 milioni) e l'esterno destro dei New York Mets Phil Bickford (da 900.000 a 815.000).

I perdenti sono stati la seconda base di Miami Luis Arrez (10,6 per 12 milioni) e l'esterno centrale Jazz Chisholm Jr. (2.625.000 per 2,9 milioni); l’esterno del Tampa Bay Harold Ramirez (3,8 per 4,3 milioni) e il destro Jason Adam (2,7 per 3,25 milioni); il mancino dei Los Angeles Angels Jose Suarez (925.000 contro 1,35 milioni); e il giocatore a quattro del Minnesota Nick Gordon (900.000 contro 1,25 milioni).

Adam, Arraez e Ramirez cercavano di vincere per il secondo anno consecutivo. Gli ultimi giocatori a conquistare fan in anni consecutivi sono stati Colin McHugh di Houston nel 2017 e 2018 e Trevor Bauer di Cleveland nel 2018 e 2019.

READ  Aggiornamenti Haas F1 che hanno rotto la tendenza delle corse