Ottobre 19, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

CDMX si rivolterà ancora una volta contro i ristoranti che invadono gli spazi pubblici

Il presidente di La Voz de Polanco ha osservato che i residenti hanno controllato “la privatizzazione delle strade con elettrodomestici, caloriferi, tettoie, tende e strutture fisse, tra l’altro, che hanno influito sulla libertà di movimento” (Foto: Cuartoscuro)

Il governo di Città del Messico riprendere Verifica per me Ristoranti Per forzare il programma città all’aria aperta, attuato dal governo metropolitano per il rilancio economico dovuto alla pandemia di COVID-19, secondo l’accordo pubblicato il 10 settembre alle Gazzetta Ufficiale capitale.

Possente de las RivasPresidente della società civile La voce di Polanco, ha affermato che la direzione “ha corretto e ripreso le verifiche di Ristoranti colui il quale violare la leggeHa ammesso il suo errore nel possederlo Fermare“.

Ha anche notato che i vicini avevano verificato che “strade lei era privatizzato con effetti personali, riscaldatori, le tende, tende, strutture fisse, tra le altre, Influenza la libertà di movimento“.

Il governo di Città del Messico ha ripreso i controlli sui ristoranti per attuare un programma
Il governo di Città del Messico ha ripreso i controlli sui ristoranti per attuare il programma “Ciudad al Aire Libre” (Foto: Cuartoscuro)

“Grazie alle pressioni del quartiere e all’apparente fallimento degli uomini d’affari che hanno finito per confiscare gli spazi pubblici, il governo di Città del Messico ha ripreso i controlli sui ristoranti”.

“Noi, i vicini, celebriamo la sensibilità del primo ministro nel fare marcia indietro e competere per la possibilità legale di iniziare Procedure amministrative contro a L’organizzazione che viola palesemente normativo (…)

Per iniziare queste lamentele, mettiamo insieme delle squadre ispettori di quartiere NS documentario Immagini e video in uomini d’affari prossimo Ostruzione marciapiedi e pendii, per chi si ostina a tenerlo suoni forti Questo trasforma la strada in In secondo luogo All’aperto, ha affermato de las Rivas nel comunicato.

chiama "ispettori di quartiere" Lavoreranno in coordinamento con i residenti di Lomas de Chapultepec, Roma, Condesa, Narvarte, Juarez, del Carmen, del Valle, Condesa Hippodrome e altri (Foto: Quartoscuro)
I cosiddetti “ispettori di quartiere” lavoreranno in coordinamento con i residenti di Lomas de Chapultepec, Roma, Condesa, Narvarte, Juarez, del Carmen, del Valle e Condesa Hippodrome, tra gli altri (Foto: Quartoscuro)

chiama ispettori di quartiere Agiranno in qualche modo Coordinamento con i vicini dalle colonie di Lomas de Chapultepec, Roma, Condesa, Narvarte, Juarez, del Carmen, del Valle, Hippodromo Condesa, tra gli altri, per consigliarli e avviare procedure amministrative che terminano in Ispezione del ristorante Incompiuta, ha annunciato l’associazione.

READ  100 nuovi alberi nella Riserva Naturale del Lago di Lugano | notizie | Città di Buenos Aires

Il Vita notturna a Città del Messico Ritorna dopo più di un anno e mezzo di inattività. Che venerdì scorso, 3 settembre, la capitale messicana è passata al semaforo giallo, ecco perché l’inaugurazione Locali, bar e mense E che tipo di centro notte Tuttavia, questi dovranno essere aperti nell’ambito di determinate misure.

attraverso il Gazzetta Ufficiale Sono stati delineati il ​​capitale, le linee guida e le procedure che le istituzioni devono seguire.

La vita notturna di Città del Messico torna dopo più di un anno e mezzo di inattività (Foto: Diego Simon Sanchez/Quartoscuro)
La vita notturna di Città del Messico torna dopo più di un anno e mezzo di inattività (Foto: Diego Simon Sanchez/Quartoscuro)

In primo luogo, è stato emanato un decreto che le imprese il cui principale settore di attività è Vendita e/o distribuzione di bevande alcolizzato In contenitori aperti o di vetro (bar, club, discoteche o coetanei), così come nelle sale per feste, può anche funzionare L’ora è 12:00.

Allo stesso modo, la capacità massima consentita sarà 50% della sua capacità Dovrebbero dare la priorità all’uso di terrazze o spazi esterni.

In relazione a stabilimenti connessi ad attività o mega eventi (come sport, cultura, spettacoli, concerti o coetanei) possono operare a una capacità massima di 75%Secondo le ore consentite sul tuo avviso o permesso di operare.

A Città del Messico, le regole non richiedono l'obbligo di presentare un test COVID negativo o un certificato di vaccinazione, secondo il capo del governo, Claudia Sheinbaum (Foto: Victoria Valtierra/Cuartoscuro.com)
A Città del Messico, le regole non richiedono l’obbligo di presentare un test COVID negativo o un certificato di vaccinazione, secondo il capo del governo, Claudia Sheinbaum (Foto: Victoria Valtierra/Cuartoscuro.com)

Per i ristoranti, continueranno con le regole stabilite nel programma di posizionamento di attrezzature e strutture di strada. Generale per affari La sua attività principale è la vendita Cibi preparati.

È interessante notare che a differenza di altre città del mondo in cui è stata aperta la vita notturna in città del Messico Le regole non richiedono l’obbligo di presentare un test COVID negativo o un certificato di vaccinazione, secondo il capo del governo, Claudia Sheinbaum.

READ  Disney ti porta nello spazio per cena (ma senza lasciare la Terra)

Si apriranno a poco a poco, questa è la pubblicità che facciamo; E sappiamo che non tutti aprono lunedì, ma riapriranno a poco a poco, ci devono essere degli adeguamenti; Quello che per noi conta soprattutto è che la vaccinazione in città stia procedendo in maniera molto importante», ha detto il sindaco.

Continuare a leggere:

Dona Coquita Abarca, moglie di Vicente Fernandez, è stata dimessa ed è stata dimessa dall’ospedale
Quali sono le 10 razze di cani più intelligenti al mondo?
Chi è la donna che ha affrontato Isabel Arvid per aver incluso AMLO in Independence Cry
Simulazione di incidente di Hamilton con la trasformazione di Verstappen: la colpa era del pilota della Mercedes?