mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

“L’intelligenza artificiale è sopravvalutata nel breve termine, anche se abbiamo una proposta unica”.

La settimana scorsa Motorola ha lanciato in Spagna le nuove cuffie Moto Buds e Buds + e la nuova serie Motorola Edge 50 con la quale vuole conquistare il pubblico spagnolo. Per fornire tutti i dettagli sui nuovi dispositivi e accessori in arrivo sul suolo spagnolo, Fabio Capucci, Direttore Generale di Motorola EMEA, spiega nella sua intervista con EL ESPAÑOL – El Androide Libre alcuni punti chiave.

Prima di passare alle domande, abbiamo avuto l'opportunità di essere presenti allo show della serie Motorola Edge 50 a Marrakesh (Marocco), un luogo molto speciale che mostra anche le chiare intenzioni del marchio riguardo ad alcune delle sue scommesse di valore come Pantone, Fermenich e Bose.

Naturalmente, nelle prime impressioni del Motorola Edge 50 Ultra, una città iconica come Marrakesh fa sentire la sua presenza, e anche nella galleria fotografica dell'analisi del Motorola Edge 50 Pro, un ottimo ambiente per intervistare Fabio Capocchi a lungo. tempo.

Fabio Capucci, Direttore Generale di Motorola EMEA

Motorola

Android gratuito

L'anno scorso hanno presentato un catalogo di telefoni cellulari di grande successo, cosa rende il nuovo Motorola Edge 50 così speciale?

Ogni anno vogliamo creare il miglior Edge della nostra storia e credo che quest'anno ci siamo riusciti. La serie Edge 50 è un insieme di valori e specifiche tecniche che tendono ad offrire all'utente finale il miglior equilibrio tra tecnologia, esperienza dell'utente finale, finitura e design per essere un dispositivo unico.

Quindi quest'anno abbiamo creato tre nuovi prodotti nella serie Edge 50 quando abbiamo lanciato due prodotti 9 mesi fa. Ha alcune caratteristiche sorprendenti. La prima cosa è che questa volta abbiamo lanciato il modello Ultra quando questo non era il caso della serie Edge 40 e questo perché questa serie non era progettata per lanciare un modello con queste caratteristiche.

Quest’anno, con l’arrivo dell’intelligenza artificiale, con lo sviluppo della Moto AI, vogliamo entrare in una fase che, oltre a insegnare all’utente finale un prodotto finale sorprendente come materiali, suono o odore, ci permetterà anche di elevare il bar nella fotografia di serie.

In Ultra, facciamo un ulteriore passo avanti nella fotografia e aggiungiamo un ulteriore livello di intelligenza artificiale che ci aiuta molto. Se passiamo al modello Edge 50 Pro, siamo di fronte ad un altro tipo di profilo di utente finale, quello che non necessita del meglio di ogni elemento che compone un telefono cellulare, ma acquista un dispositivo premium di alta qualità. Questa è la lega “pro”: il chip non è dei migliori, ma funziona molto bene con il set di funzionalità che abbiamo inserito nelle fotocamere, e includiamo 125W di ricarica in modo che l'utente possa avere lo smartphone pronto in pochi minuti.

L'Edge 50 Pro vuole essere un prodotto professionale, non è il top di gamma, ma troverete qualità d'immagine professionale e grandi potenzialità in termini di potenza di calcolo a livelli generali.

Per quanto riguarda la serie, vogliamo “democratizzare” le specifiche tecniche, quindi, come riassunto delle precedenti generazioni Edge, abbiamo creato il Motorola Edge 50 Fusion, dove la qualità della fotocamera non è elevata come quella Ultra o Pro, ma ha ereditato molto dal modello dell'anno scorso con un equilibrio molto speciale tra il chip e questo tipo di fotocamera.

READ  Inizia la produzione di massa dei chip DDR5 a 12 nm di Samsung

Tutti e tre i prodotti sono certificati IP68 per offrire all'utente questa protezione in modo relativamente “economico”. Indipendentemente da ciò, nei tre prodotti offriremo, indipendentemente dal prezzo, tre anni di aggiornamenti Android e quattro anni di patch o certificazioni di sicurezza.

Motorola Edge 50 Pro

Manuel Ramirez

Robot gratuito

Considerato il dinamismo che avete con questa serie, state valutando la possibilità di adattarvi alle esigenze del mercato? Oppure, se i tre nuovi dispositivi Edge 50 avranno successo, offriranno alcune migliorie da riadattare per il prossimo anno? Dà un senso di grande flessibilità nella creazione del catalogo per ogni anno.

Abbiamo una divisione in Motorola che si concentra sui sondaggi tra gli utenti finali. Ogni anno vengono condotte migliaia di interviste in tutto il mondo e spieghiamo agli utenti finali, in un processo altamente confidenziale, quali sono i materiali e il design del prodotto, nonché dove si trova o posiziona la fotocamera.

Per creare il design dell'Edge 50 Ultra, sono stati utilizzati i commenti lasciati dai partecipanti in modo che la fotocamera nella parte inferiore dell'unità non fosse rotonda. In questo processo, mostriamo agli utenti vari design con centinaia di immagini per raccogliere le loro opinioni e chiarire la loro opinione su ciò che ritengono sia il migliore.

Sulla base di tutti i sondaggi che abbiamo condotto in tutto il mondo, siamo arrivati ​​al Design dell'anno. Il 50 Ultra è il design dell'anno in cui la fotocamera è parte del corpo in questo design 'singolo' e gli conferisce quel tocco che sembra non esserci, ma distinto ma non visivamente invasivo. Questo design che puoi vedere sul Motorola Edge 50 Ultra proviene dai nostri sondaggi.

Il colore può essere decisivo? Com'è avere un telefono cellulare compatibile con PANTONE con il colore dell'anno?

Vi racconterò la mia esperienza nel mondo della tecnologia in passato quando si dovevano determinare i colori dei dispositivi. L'ingegnere arrivò e mise sul tavolo 50 colori diversi. Di tutti i paesi in cui siamo stati, alcuni hanno detto che gli piaceva il verde, altri hanno detto che gli piaceva l'arancione. La decisione finale era sempre la stessa: si sceglieva il bianco e nero e il paese con il mercato più grande aveva la decisione di selezionare il terzo colore.

Fabio Capucci, Direttore Generale di Motorola EMEA

Motorola

Android gratuito

Abbiamo iniziato a lavorare con PANTONE inizialmente pensando che il colore fosse facile e semplice, ma in seguito è diventato un concetto molto complesso. Il colore non è più solo una questione che ti piaccia o no, la prima domanda che PANTONE ci ha posto è stata: quale messaggio vogliamo trasmettere? La nostra risposta è stata più che semplice: volevamo solo un colore “buono”.

READ  Samsung sta mettendo in evidenza le ultime aggiunte alla famiglia di dispositivi Bespoke nella sua casa connessa

Sono l'istituzione più importante nel mondo del colore. Lavorano nel mondo della tecnologia, dell'interior design, dell'automotive o del tessile, tra gli altri settori. Sanno quali tonalità di colore saranno importanti o la tendenza dell'anno. Ad esempio, questo colore potrebbe non essere adatto alla Generazione Z, a chi vuoi che il tuo messaggio raggiunga come marchio? Questa è la domanda che ti fanno.

Abbiamo creato questa gamma di colori nel nuovo Motorola Edge 50 che sappiamo ha quell'aspetto “cool” quando lo acquisti e sappiamo che la tonalità scelta continuerà a essere una tendenza per il prossimo anno e per i prossimi tre. E guarda, con PANTONE abbiamo creato anche le custodie per i cellulari. Scoprirai che nessuna delle scatole è dello stesso colore del telefono, ma entrambi i colori si abbinano perfettamente.

A proposito, il colore scelto per Edge 50 Ultra, Peachy Fuzz come colore PANTONE dell'anno 2024, ci ha dato l'opportunità di entrare nel mondo della moda, non solo come azienda tecnologica. Ci invitano con il nostro prodotto a molte mostre d'arte e design e ti chiederai perché? Perché si adatta bene agli altri sviluppi che stiamo facendo. Sono molti gli utenti che cercano un prodotto come questo quando in precedenza non esisteva alcun marchio che offrisse un'esperienza cromatica simile.

Perché un impegno così forte a medio e alto termine?

Dipende da ciò che definiamo come intervallo medio-alto. Dividiamo i prodotti per famiglie: Famiglia E, Famiglia G, Famiglia Edge e Famiglia Razr. Ognuno ha il proprio DNA. Gamma media: alta o eccellente, a volte la definiamo in base al prezzo. Dalla nostra parte abbiamo un prodotto della serie G o entry-level e un prodotto della serie E di fascia alta, a seconda di ciò che l'utente finale sta cercando.

Per noi la collezione Edge è un prodotto premium che tende a dare all'utente finale un'esperienza premium a 360 gradi: colori, materiali, la sensazione che dà la scatola con il suo odore quando viene aperta, il suono o la fotografia. Stiamo portando alcune specifiche della serie Edge dello scorso anno alla serie G per democratizzare alcune esperienze.

Quindi, vediamo come si comporta il mercato, e sì, c'è una parte significativa di esso che acquista un prodotto che rientra nella nostra serie G, ma quello che ci succede è che i prodotti nel nostro portafoglio o nel nostro catalogo che stanno crescendo di più anno dopo anno compaiono i dispositivi mobili delle serie Edge e Razr.

Invece nella serie Edge, che per noi rappresenta la fascia premium o medio-alta, quello che vediamo è che in alcuni paesi vendiamo anno dopo anno il 300% in più rispetto all'anno precedente e cosa significa questo? ? In poche parole, il nostro impegno ad investire risorse in… Marchi Potente che le persone possano riconoscere. Lavoriamo per inviare un messaggio chiaro su ciò che è il nostro marchio: siamo un prodotto di design, un'opera d'arte, un dispositivo contenente una sostanza unica con una proposta unica. Il feedback che riceviamo dal consumatore finale è molto positivo e noi ci impegniamo in questo percorso e in ciò che ci chiedono.

READ  Marstimer, il primo orologio che ci dice l'ora su Marte

Motorola Edge 50 Ultra

Manuel Ramirez

Marrakech, Marocco

Dov’è la chiave del successo?

A questa domanda posso aggiungere che la chiave sta nel prodotto, ma anche nel team o nelle persone che lo sviluppano, come succede a noi di Motorola. Chi lavora in Motorola lo fa con un entusiasmo incredibile, e in azienda c'è una cultura “locale”. Sebbene i colori o la tecnologia provengano dalla Motorola “globale”, in ogni Paese abbiamo il “tocco locale”.

C’è chi conosce il mercato e “sa parlare”, ovvero comunica in modo completo con ciascun team regionale fornendo feedback per creare il prodotto perfetto per l’anno successivo. Il nostro tocco “locale” è molto importante.

L'accordo con Firmenich e PANTONE è davvero un segno distintivo di Motorola?

Diciamo che una delle identità di tutto ciò che facciamo è che, se lo facciamo, metterà in risalto o aggiungerà più valore a ciò che è Motorola. Non è che vogliamo essere riconosciuti come “PANTONE”, ma quali colori si indossano. Non vogliamo essere riconosciuti come “quelli di BOSE”, ma abbiamo una straordinaria esperienza nel suono combinata con la tecnologia BOSE.

Ciò significa che ogni volta che prendiamo un patto di non chiamarla “macchina veloce”, lo facciamo perché i valori che troviamo in un altro marchio possono essere presenti nel nostro prodotto e rafforzare la nostra identità.

Qual è il tuo focus sull’intelligenza artificiale?

Abbiamo 10 ore per parlare di questo argomento? (Lui ride).

Non credo, ma se potessi riassumere velocemente, te ne sarei grato (ride anche lui)

Penso che l'intelligenza artificiale, da un lato, sia sopravvalutata nel breve termine e che Motorola abbia la Moto AI nei nostri nuovi dispositivi, che è un passo avanti per migliorare la fotografia. D'altro canto, la scelta di Motorola è che il dispositivo sia reattivo alle azioni dell'utente, in grado di anticipare e conoscere l'utente e fornire informazioni su cosa l'utente dovrebbe fare dopo in base al contesto, momento o situazione.

Inoltre, abbiamo un'offerta unica essendo parte di un'azienda più grande come Lenovo Motorola e creiamo server in cui viene prodotta e gestita l'intelligenza artificiale per produrre un collegamento sicuro e affidabile con la sessione dello smartphone dell'utente in modo che questa catena sia sempre limitata a Motorola .

Un'ultima domanda: perché due cuffie come Moto Buds e Buds+?

L’ecosistema è importante e, se disponiamo davvero di Dolby Atmos in tutto il nostro portafoglio di prodotti, dobbiamo fornire continuità a livello di accessori. Non volevamo rilasciare un prodotto qualsiasi, quindi abbiamo “lottato” per rilasciare un prodotto con BOSE con la migliore cancellazione attiva del rumore sul mercato e la migliore esperienza audio in un prodotto Motorola unico, ancora una volta, rafforzando la nostra identità.

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles