Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Checo Pérez punta alla sua migliore qualifica negli USA La sua prima pole in Formula Uno?

messicano Sergio Chico Perez Mira a ottenere il tuo miglior punteggio in Gran Premio degli Stati Uniti Sul Formula 1, per la buona prestazione mostrata durante le prove libere.

Durante la prima sessione, ceco Perez Ha fatto registrare uno dei migliori tempi in velocità di punta, mentre nel secondo è stato il primo con il miglior tempo e con il serbatoio pieno e la simulazione di gara ha ottenuto il secondo miglior tempo. Nel terzo turno, si è classificato di nuovo primo.

Durante le sue precedenti otto apparizioni in Circuito delle AmericheCheco non è riuscito nemmeno a entrare tra i primi cinque nelle prime prove libere, mentre la sua migliore qualifica è stata ottenuta nel 2015, quando era un pilota Il potere dell’India.

Il messicano ha avuto la sua migliore posizione di partenza nel 2015, finendo anche quinto e appena dietro di lui mercedese Sebastian Vettel (Ferrari) e il suo attuale partner Max Verstappen.

Il pilota di Guadalajara ha dominato la seconda prova con il tempo di 1:40.915 e ha preceduto la Mercedes e nella prima è stato settimo.

Già nell’ultimo allenamento Checo è migliorato gradualmente con il passare dei minuti, lottando tra il 1° e il 4°, ma meno di 20 minuti dopo la fine delle prove è riuscito ad agguantare il 1° posto. È la prima volta che Checo Pérez riesce a dominare due prove libere nello stesso weekend Finora in questa stagione e dopo 10 anni in F1.

Miglior tempo registrato ceco Perez Sabato era 1:34.701 (FP3), davanti a Carlos Sainzcon chi Ferrari Era 104 decimi più lento del membro della Red Bull, mentre è arrivato terzo Max Verstappen.

READ  Luka Doncic ha segnato 26 punti nella partita di apertura della stagione in casa. I Maverick hanno sconfitto i Rockets

Nel bel mezzo della battaglia per il campionato piloti detenuta da Verstappen e Lewis Hamilton, Checo Pérez potrebbe diventare una sorpresa per la qualificazione in cui combatte testa a testa Valtteri Bottas e Lando Norris.