martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Cosa puoi aspettarti dall’evento Apple del 12 settembre?

Come previsto, il 12 settembre Apple terrà il suo prossimo evento di lancio in cui speriamo di vedere molti più prodotti hardware e software.

Ma prima di dirti cosa aspettarti, vorrei dettagliare qualcosa di diverso sull’invito. Coloro che sono stati invitati a partecipare di persona hanno notato che l’invito è specifico per lo Steve Jobs Theatre, uno spazio che non viene utilizzato dai tempi della pandemia. Da allora gli eventi si sono svolti nei giardini interni dell’Apple Park di Cupertino, ma il teatro non è stato aperto al pubblico.

Questo significa che il formato cambierà e che il modello pre-registrato a cui Apple ci ha abituato dal lancio dell’iPhone 12 lascerà il posto a un modello più face-to-face, come nell’era post-pandemia? Noi non sappiamo! Ma siamo ancora entusiasti di pensarci.

Un’altra cosa interessante: voglia di meraviglie. La sua definizione è quella spinta a staccarsi dalla quotidianità e provare qualcosa di nuovo e sconosciuto. bello vero? Lascia molto all’immaginazione.

Ora parliamo di cosa aspettarci….

Nuovi programmi per tutti!

Anche se abbiamo visto diverse beta di iOS 17, iPadOS 17, watchOS 10, macOS Sonoma e tvOS, l’azienda di solito riserva alcune sorprese, sul fronte delle funzionalità, quando mostra nuovi dispositivi. Non pensiamo che quest’anno farà eccezione.

E il dodicesimo vedremo più in dettaglio le novità di tutti i sistemi operativi, compresi quelli Novità dell’ultimo minuto Che il programma dovrà sfruttare ciò che offrono l’iPhone e i nuovi orologi Apple a livello hardware, e sapremo quando le nuove versioni verranno lanciate ufficialmente sul mercato.

Ho molti appunti e video sul nuovo programma ma dovrai aspettare fino alla seconda settimana di settembre per guardarlo.

READ  Honor of Kings celebra il suo lancio globale con i dettagli del suo prestigioso torneo

Nuovi iPhone

Il cambiamento più grande nella gamma di quest’anno sarà la sostituzione del connettore Lightning con un connettore USB-C su tutti i modelli e potenzialmente l’inclusione della compatibilità Thunderbolt per i modelli Pro, il che significa migliori velocità di trasferimento dati su tutti i modelli. E compatibilità con la ricarica rapida da 35 W.

Avremo 4 modelli: iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 e iPhone 15 Pro Max (anche se esiste ancora la possibilità che questo modello cambi nome e porti l’identità “Ultra” che abbiamo già visto negli orologi) .

I ragazzi di 9to5Mac affermano di avere i colori che vedremo nella gamma e, anche se sono fantastici, mi chiedo se i professionisti non riescano a mettere le mani su alcuni dei colori (il numero 4 a sinistra sarebbe il modello Pro e il Modello 5 a destra sono quei modelli “tradizionali”.. .

Con il cambio del connettore vedremo anche l’arrivo di cavi intrecciati dello stesso colore del dispositivo, qualcosa che abbiamo già visto nei computer del marchio e che diventerà uno di quei cavi Trucchi Da cui lo staff marketing dell’azienda ottiene il massimo.

L’Isola Dinamica sarà presente su tutta la gamma, il che porterà sicuramente Apple a mostrare alcune nuove funzionalità e un’adozione leggermente più massiccia che consideriamo uno dei segni più chiari dell’ingegno dell’azienda.

L’iPhone 15 Pro e 15 Pro Max saranno gli unici telefoni con un chip da 3 nm grazie alle trattative concluse l’anno scorso da Apple con TSMC e al fallimento di Intel nello sviluppo del suo chipset. Ciò distinguerà ulteriormente le prestazioni del nuovo iPhone Pro dalla concorrenza.

READ  Kleavor arriva in Pokémon GO per i Raid di maggio 2023: tutti i dettagli dell'evento - Pokémon GO

In questi modelli Pro, si prevede anche una nuova cornice in titanio e cornici molto più piccole rispetto a quelle dell’iPhone 14 e di qualsiasi smartphone sul mercato grazie a una tecnologia chiamata Sovrastampaggio ad iniezione a bassa pressione. È possibile che questi cambiamenti comportino un aumento dei prezzi dei modelli Pro, cosa che non accadeva dal lancio dell’iPhone X.

Solo uno dei modelli, il Pro Max, presenterà un nuovo obiettivo “periscopio” in grado di zoom ottico fino a 6x.

Apple Watch: un anno di tipo S?

Sono poche le voci che abbiamo sentito a livello hardware su quali saranno i nuovi modelli di Apple Watch. Un processore più recente, un nuovo colore per l’Apple Watch Ultra e un’opzione rosa per l’Apple Watch Series 9. Non c’è da stupirsi. L’anno prossimo l’Apple Watch festeggerà il suo decimo anniversario e, se seguiamo l’esempio dell’iPhone, l’Apple Watch X dovrà subire un cambiamento drastico, quindi non ha senso che quest’anno vedremo molti cambiamenti. Tuttavia, non rinuncio alla speranza di vedere un glucometro integrato nel dispositivo, il che potrebbe portare a un livello di adozione molto più elevato soprattutto tra gli anziani, un gruppo a cui l’azienda sembra prendere di mira con molti dei suoi sviluppi sui dispositivi indossabili.

Un altro… niente

E non credo che vedremo altro. Niente iPad, niente Mac, niente. Beh, forse alcuni AirPods con connettore USB-C verranno forniti con i nuovi iPhone, ma non credo che l’azienda approfondirà le nuove funzionalità, anche se un aggiornamento degli AirPods Max sarebbe carino. A parte questo, non ci aspettiamo nemmeno di ricevere aggiornamenti sul lancio del Vision Pro.

READ  Snapchat avrà un nuovo modo per mettere tutti i tuoi link dallo stesso posto

Come vedi l’evento?

Come per gli eventi passati, Apple trasmetterà l’evento sul proprio sito Web e sul proprio canale YouTube, nonché sull’app Apple TV+ Events a partire dalle 12:00 CST (13:00 EST, 10:00 PT). Naturalmente, dopo condivideremo tutte le informazioni qui a Techcetera e faremo un’analisi dettagliata in Parliamo di Apple.

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles