Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Droni e missili Hezbollah libanesi hanno colpito le caserme israeliane

Droni e missili Hezbollah libanesi hanno colpito le caserme israeliane

Hezbollah ha confermato in un comunicato che ci sono state perdite tra le fila dell'esercito israeliano nell'operazione che ha preso di mira il suddetto quartier generale, situato nel villaggio beduino nella regione della Galilea occidentale, situato a sud-est della città libanese di Alma al-Shaab vicino al Mediterraneo costa. .

Secondo il movimento, l’attacco rientra nella risposta all’uccisione da parte di Israele di un certo numero di combattenti della resistenza ad Ain Baal e Shehabiya.

In questo contesto, i media israeliani hanno riferito che un edificio nella zona araba di Aramsha è stato colpito da un missile teleguidato lanciato dal Libano.

La stampa di Tel Aviv ha riferito che l'attacco suicida con droni ha preso di mira una forza militare riunita ad Arab Al-Aramsha, ferendo almeno 11 soldati.

Allo stesso tempo, hanno riferito che un elicottero militare è stato danneggiato durante il salvataggio dei feriti nella zona araba di Al-Aramsha, al confine con il Libano.

Secondo i media israeliani, il drone esploso è Ababil-T, prodotto in Iran ed in grado di trasmettere a una stazione terrestre in tempo reale.

A questo punto, hanno riferito che il drone era dotato di una telecamera elettro-ottica e poteva trasportare esplosivi fino a 45 kg.

Nell'ambito delle sue operazioni di sostegno alla popolazione della Striscia di Gaza, la resistenza libanese ha danneggiato e distrutto attrezzature presso l'unità di osservazione della base aerea di Meron, situata sul monte Jarmaq, la vetta più alta nel nord di Israele.

Durante la giornata, razzi Burkan lanciati da Hezbollah hanno colpito il quartier generale della 91a Brigata a Pranit e hanno aperto il fuoco sui soldati israeliani schierati a sud del sito militare.

READ  Chiedono rispetto per la legge guatemalteca sulla rinascita del pensiero

In un'altra operazione, la resistenza ha preso di mira un raggruppamento di forze nemiche vicino al sito di Ramia con missili e proiettili di artiglieria.

Hezbollah continua i suoi attacchi contro obiettivi appartenenti alle forze israeliane sul fronte libanese, a sostegno di Gaza alla luce dell'aggressione sionista in corso e in risposta al bombardamento delle città del sud e della Bekaa.

M/AA