Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elezioni regionali svoltesi in pace e ordine in Nicaragua • Lavoratori

Elezioni regionali svoltesi in pace e ordine in Nicaragua • Lavoratori

I residenti della costa caraibica del Nicaragua (nord e sud) celebrano domenica le elezioni regionali, un processo che si svolgerà in pace e ordine, secondo quanto riportato dai media locali.

Foto: B.L

Gli oltre 300 seggi elettorali allestiti per questa festa civica sono stati aperti alle 7:00 ora locale, e circa 500.000 persone di età superiore ai 16 anni provenienti dalle due regioni autonome sono state chiamate ad esercitare il proprio diritto di voto.

Gli abitanti della città di Bluefields, capitale della regione autonoma della costa meridionale dei Caraibi, hanno spiegato alla stampa che il loro voto in questo giorno è quello di rispettare la legge sull'autonomia, continuare lo sviluppo e riconquistare tutti i loro diritti.

Nella città di Beloe, sulla costa settentrionale dei Caraibi, la Prima Segretaria del Consiglio di Amministrazione dell'Assemblea Nazionale (Parlamento), Lauria Raquel Dixon, arrivata in quella città per esercitare il suo diritto di voto, ha sottolineato lo sviluppo di questo processo elettorale .

Dixon ha commentato, citato dal quotidiano digitale L19, dicendo: “I nostri antenati, i nostri antenati, hanno combattuto per esercitare il loro diritto unico e questo rappresenta i nostri diritti unici, il nostro diritto di decidere ed eleggere le nostre autorità, le autorità della nostra regione”.

Altri elettori intervistati hanno descritto il processo come flessibile e fluido grazie all’implementazione di chioschi tecnologici, che consentono ai cittadini di votare in meno tempo.

Il segretario politico del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale (FSLN) di Bluefields, circa 400 chilometri a est di Managua, ha spiegato recentemente a Prensa Latina l'importanza di queste elezioni.

Ha aggiunto che sentono che queste elezioni sono speciali per loro, perché con loro eleggeranno quel gruppo di uomini e donne che garantiranno più progressi nella regione e più progetti a beneficio dei popoli della costa atlantica.

READ  Cuba annuncia che la sua regione orientale è in "allerta" per l'avvicinarsi della tempesta Ida

Lui ha sottolineato le caratteristiche di queste elezioni per quanto riguarda la garanzia dell'uguaglianza dei sessi, che per la prima volta è stata approvata dalla Costituzione per tutti i partiti politici.

Secondo il Consiglio Elettorale Supremo, per le cosiddette “Elezioni Caraibiche Vittoriose del 2024”, in cui saranno eletti i 180 membri delle assemblee regionali, compresi proprietari e supplenti, sono state formate 30 circoscrizioni elettorali, 15 in ciascuna regione.