Aprile 22, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Flaubert e Baudelaire: breve corrispondenza nelle Highlands

Flaubert e Baudelaire: breve corrispondenza nelle Highlands

Flaubert e Baudelaire: breve corrispondenza nelle Highlands

IL Corrispondenza A Carlo Baudelaire (Parigi, 1821-1867) e Gustavo Flaubert (Ruan, 1821- Croisset, Canteleu, 1880) Era una versione breve, concisa e modificata di due o tre soggetti, limitata alla loro rappresentazione in forma di libro. L’altezza di entrambi i personaggi, e Qualità scritta e l’importanza degli argomenti trattati invita a fantasticare sulla corrispondenza più estesa, con un torrente di argomenti e controargomentazioni, esagerazioni e sottili sfumature.

È spaventoso immaginare cosa avrebbero pensato queste due menti lavorando insieme per un periodo di tempo così lungo, in uno spazio confortevole come quello che ha aperto. scambiare messaggi Stile XIX secolo.

Fortunatamente, l’abbiamo già fatto Non sei come nessunoGrande A cura di Ignacio Echevarría quelle gomme I messaggi nel loro contesto storico, vitale e culturale In modo tale che i testi si espandano e si espandano davanti ai nostri occhi come cibi disidratati che, a contatto con l’acqua, riacquistano la loro consistenza, le loro fibre e la loro capacità di risvegliare il nostro appetito.

autenticità, il ruolo pubblico dello scrittore, il sacerdozio dell’arte e come separare il romanticismo dai suoi eccessi emotivi per preservare i nervi saldi delle sue migliori realizzazioni (che legano entrambi al meglio). Victor Hugo) sono alcuni dei temi centrali di questa corrispondenza in cui c’è un centro moltiplicatore processo per immoralità contro fiori malvagi E Madame Bovaryche incontrarono e superarono con diversa fortuna.

In superficie, entrambe le esperienze tradiscono un tempo in cui si trovava La censura ha rispettato espresso attraverso Potere (non attraverso Scherzi in rete), ma forse faranno un record più rilevante: il periodo in cui è stato fatto arte deriva dalla protezione élite sociali e religiose, e segue una “lettera corretta” di cui nessuno sa ancora cosa fare. momento ha portato a avanguardia Prima di essere assorbita dalle esigenze di un nuovo padrone: il mercato.

READ  Wu Cang non si fa vedere: l'artista "trans" che ha reinventato Moby Dick per il 21° secolo | papilla

Taglia lo stesso motivo

Baudelaire e Flaubert Appartiene a Stessa classe sociale, stessa generazioneQuindi, nonostante le loro ovvie differenze di personalità (su cui potrebbe basarsi il duo comico), sono stati tagliati dalla stessa stoffa. Come sottolinea Echevarría nella prefazione alle lettere (che si leggono come fastidiose vite parallele), entrambi Hanno distrutto i valori estetici della loro classe (borghese), si appoggiava (sempre più rilassata). Insegnamenti morali E non hanno mai pensato di discutere supremazia politica.

Oltre agli stimoli specifici offerti dalla corrispondenza, il libro riconosce un ulteriore piacere dell’immaginazione: una sorta di lettura vacua o assente. Dopotutto, è facile per qualsiasi intenditore Il lavoro di Baudelaire e Flaubert Immagina possibili percorsi e sviluppi plausibili per le loro conversazioni. Aumenta il flusso di messaggi da Flaubert Progettato per il commento fiori malvagi O immagina cosa gli avrebbe detto per iscritto Baudelaire al suo autore educazione emotiva.

Dopotutto, li conosciamo entrambi molto bene e siamo molto interessati ai loro affari. Ma dovremo accontentarci di quello che abbiamo, che in fondo è già tanto.

“Non assomigli a nessuno.”

  • Gustave Flaubert / Charles Baudelaire
  • Tradotto da Ignacio Echevarria
  • decadimento alfa
  • 128 pagine
  • 14 euro