Marzo 2, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Forte la solidarietà dell'Italia con l'Ucraina – ambasciate

Forte la solidarietà dell'Italia con l'Ucraina – ambasciate

(ANSA) – Roma, – “A Natale l'Italia e gli italiani si rivolgono simbolicamente agli ucraini più vulnerabili”, ha detto l'ambasciatore italiano in Ucraina Pier Francesco Jazzo.
Il diplomatico ha commentato la generosa donazione di un'azienda dolciaria italiana, che ha permesso la distribuzione di pacchetti regalo ai bambini invitati alla casa della Fondazione Soleterre a Kiev, dove i bambini rimangono con le loro famiglie mentre sono sottoposti a cure contro il cancro.
Un altro giro di cestini pieni di cioccolata è stato portato alla festa di Natale organizzata dall'Associazione ucraina delle famiglie dei bambini con sindrome di Down.
Nei giorni scorsi, infine, l'Ambasciata ha concesso una generosa raccolta fondi organizzata dall'Associazione dei Dipendenti della Farnesina (Acdmae): una somma destinata a sostenere le cure dei giovani malati di cancro presso l'ospedale di Chernigov. Si trova in una zona particolarmente esposta agli attacchi russi e ospita, tra l'altro, nove bambini bisognosi di cure costose.
“Sono gesti che nascono dall'altruismo dei singoli e dimostrano efficacemente la grande solidarietà che gli italiani garantiscono al popolo ucraino, soprattutto a chi si trova nella situazione più difficile nel contesto della guerra”, ha affermato l'Ambasciatore Zaso.
In questa seconda guerra di Natale, il capo della missione ha rivolto gli auguri di Natale agli ucraini, soprattutto a coloro che lasciano le loro famiglie, determinati a difendere la propria patria. Sono i suoi compagni che vivono e lavorano in campagna.
(ANSA).

Tutti i diritti riservati. ©Copyright ANSA

READ  L'Italia inizia a presentare problemi nella sua rete ospedaliera