Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hamilton sceglie Bottas per il 2022

mercedes Non ci vorrà molto per annunciare il nome del pilota accompagnatore Lewis Hamilton nel 2022 occupazione mercedesNel primo anno della nuova era, F1, dove verrà implementato un importante cambiamento ai regolamenti della competizione per aumentare l’eccitazione e l’uguaglianza in pista. Squadra Brackley Devi scegliere tra continuare a fidarti Valtteri Bottas o promosso uno dei più importanti giovani talenti del “Grande Circo”, George Russell.

L’inglese aveva già detto prima della gara di Baku dell’anno scorso che era pronto a lottare per i titoli se gliene avessero dato la possibilità, anche se aveva chiarito che sarebbe stato fedele alla Mercedes e avrebbe continuato sotto il suo ombrello se non lo avessero cresciuto l’anno prossimo. E in pista, con la sua prestazione impressionante, continua a dare più motivi alla stampa britannica per fare pressione su Toto Wolff per George per un posto accanto a Hamilton. Dall’altra c’è Bottas, il pilota senza problemi per Lewis, che accetta il suo ruolo di secondo classificato, che ha recentemente lanciato, a Silverstone e in Ungheria, diverse ‘teste’ per Stevenig in pista che non da fastidio Hamilton. Bottas dà all’eroe la tranquillità che cerca perché non è al suo livello. Anche se questo fa soffrire maggiormente la Mercedes nella Coppa del Mondo Costruttori contro la Red Bull con una formazione più grande.

Leggi anche

La Mercedes ha dovuto risolvere questo problema durante le vacanze estive. In quel senso, Russell aveva già detto che sperava che ciò accadesse. Wolf deve decidere tra la stabilità che Bottas offre a Hamilton o l’enorme futuro che Russell attende, poiché rischia che George affondi i denti nella sua grande stella. Forse è per questo che Hamilton ha più che chiarezza. Se dipenderà da Lewis, Bottas continuerà nel 2022. Lo stesso Valtteri ha sostenuto nei commenti alla serie finlandese MTV Sports.

READ  Il rapporto di Laila Fernandez con il calcio. Lo ha rivelato nel 2019 suo padre, Jorge Fernandez, di Guayaquil | Altri sport | Gli sport

“Sì, Lewis me l’ha detto abbastanza direttamente, vorrebbe che fossi suo compagno di squadra. Insieme possiamo fare molto bene”, ha detto Bottas. in pubblico.

“Non credo ci saranno novità a breve termine, ma le cose si chiariranno. Tutto sta andando per il verso giusto”.Valtteri ha aggiunto.