Febbraio 9, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Henry Cavill, licenziato da Superman appena due mesi dopo aver annunciato il suo brillante ritorno

Attore britannico Henry Cavill È stato espulso dal suo ruolo di Superuomo Due mesi dopo aver annunciato il suo grande ritorno sugli schermi. Questo improvviso addio arriva in mezzo a un grande cambiamento in… Warner Bros e la nomina di nuovi dirigenti.

Nell’ottobre 2022, Peter Safran e James Gunn vengono nominati copresidenti e co-CEO dei DC Studios, supervisionando progetti cinematografici, televisivi e di animazione. Gunn gestisce il lato creativo e Safran gestisce il lato commerciale della divisione. I due hanno preso posizione il 1° novembre 2022. Questa è stata l’ultima goccia per Cavill.


L’attore è andato su Instagram questo mercoledì per dare la notizia ai suoi 22,9 milioni di follower che non tornerà così. Superuomo sullo schermo.

“Ho appena incontrato James Gunn e Peter Safran e temo di avere delle brutte notizie. Dopo tutto, non tornerò come Superuomo. Anche se lo studio mi ha detto di annunciare il mio ritorno ad ottobre, prima che fossero fissati (Gunn e Safran), questa notizia non è delle più facili, ma è la vita. Rispetto il fatto che James e Peter abbiano un mondo da costruire. Auguro a loro e a tutti coloro che sono coinvolti nel nuovo universo la migliore fortuna e la più felice delle fortune.

READ  Dettagli sull'abito di Spider-Man Green Goblin: non c'è modo di perdere casa