Ottobre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il buco nello strato di ozono continua a crescere, ora è più grande dell’Antartide

È noto che per diversi decenni, il buco in Strato di ozono L’Antartide è uno dei maggiori problemi del mondo. ambiente, Quindi negli ultimi anni si è cercato di ridurlo il più possibile, e sebbene la tendenza mostri che ci siamo riusciti, quest’anno il buco si sta allargando.

Foto: Getty Images

secondo Pubblicazione Secondo il Guardian, i satelliti Copernicus della Stazione Spaziale Europea stanno costantemente monitorando il buco in Strato di ozono E altri dettagli sul Polo Nord e Sud. È stato riferito che quest’anno il buco era così grande da coprire l’intera superficie dell’Antartide e altro ancora. È importante ricordare che solo due anni fa è stato segnalato il buco più piccolo mai registrato.

La sua superficie è stimata in circa 22 milioni di chilometri quadrati e si ritiene che possa continuare a crescere nelle prossime settimane. Il picco massimo si verifica solitamente a fine settembre o all’inizio di ottobre, con l’arrivo della primavera nell’emisfero australe.

Strato di ozono

Foto: screenshot dell’editor

Perché questo accade?

Secondo il post del broker, risulta che ci sono diversi fattori da considerare:

  • Il Strato di ozono Si indebolirà anno dopo anno a causa dell’inquinamento atmosferico e dei fattori meteorologici. Tuttavia, il foro può aiutare a ridurne le dimensioni.
  • Le condizioni meteorologiche nella regione antartica quest’anno non hanno aiutato a ridurre il cratere.
  • L’uso di determinate sostanze chimiche nel corso di decenni ha causato Strato di ozono Si indebolirà a livello globale. Ciò significa che i raggi UV non vengono bloccati correttamente e rende anche il pianeta più caldo.