Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia v Australia: un colpo inaspettato a Firenze in un sabato pieno di rugby

La finestra internazionale di novembre è in corso e prima della partita dei Pumas contro il Galles a Cardiff, c’è stata molta azione in Europa. L’Italia ha fatto il grande passo E ha ottenuto la sua seconda vittoria contro un ex rivale di Tri-Nation: il Sudafrica, che aveva già battuto nel 2016, terminerà il ciclo di Alastair Coetzee l’anno prossimo quando batterà l’Australia questo sabato.

La vittoria degli Azzurri oggi contro i Wallabies non è stata un colpo di fortuna. Combatteva ad ogni punto di incontro, era superiore nelle formazioni fisse e quando osava giocare faceva male al suo avversario. Inoltre, ha un gioiello, che gli conferisce un diverso fattore di attacco: Ange Capuozzo doppia fattura Ed era una delle persone migliori di Firenze allo Stadio Fiorentina. Con 76 kg, gambe snelle e ritmo elettrizzante, è già una realtà nel rugby europeo.

Ha esordito nel 6 Nazioni quest’anno con due mete contro la Scozia, e la settimana successiva ha fatto una brillante corsa nell’ultima partita, perdendo una meta di Edoardo Padovani per battere il Galles e interrompere una serie di 36 cadute consecutive nel rugby. La competizione più antica del mondo. Questo è uno dei volti del rinnovamento Dopo oltre un decennio di risultati negativi e progressi, l’Italia sta cercando di invertire la rotta. Con molto lavoro nelle file giovanili che stanno già iniziando a concretizzarsi, cercheranno di posizionarsi al di sopra di Scozia e Galles.

La vittoria contro i Wallabies ha visto la partecipazione di due argentini nazionalizzati: Ignazio BraxOttima prestazione al centro del campo, e Ivan Neymar, il pilastro sinistro è entrato nel secondo gradino. È stata la loro prima vittoria in 19 partite contro gli australiani e stanno avendo un anno da dimenticare: hanno perso la serie contro l’Inghilterra, sempre nella Bledisloe Cup contro gli All Blacks e la peggiore sconfitta della storia contro i Pumas.

READ  Le sfide del nuovo governo italiano sono segnate da debito, energia e inflazione

Dopo una vittoria serrata contro la Scozia e almeno una sconfitta contro la Francia Hanno ricevuto un altro duro colpo, è riuscito a cambiare le sorti nell’ultima giocata della partita quando il giovane Ben Donaldson ha sbagliato la conversione di una meta di Caitlin Neville. L’ospite aveva alcune statistiche all’altezza di Michael Hooper, Nick White, Rob Valletini e James Slipper e ha finito per soffrire contro un rivale che, nonostante la vittoria, non ha sfruttato tutte le sue possibilità e ha sprecato 14 punti con le gambe.

Inghilterra Nessun problema battere il Giappone 52-13 2023 in Francia in uno degli scontri tra le due rivali Squadra argentina. Se c’erano dei dubbi alla Rosa dopo la sconfitta di domenica scorsa contro i Pumas, li hanno dissipati con una buona prestazione nel primo tempo. Freddie Stewart, uno dei giocatori più coerenti di tutti i tempi nel 2022, ha aperto le marcature e ha prodotto una prestazione superba. La squadra asiatica è sconosciuta: una squadra coraggiosa capace di muovere palla e di giocare alla pari con gli All Blacks, capace di sfoggiare una versione off come due settimane fa, o come oggi, con troppe incongruenze in difesa.

I rivali di Coppa del Mondo di Pumas, il Cile, sono caduti 39-10 contro Tonga. Hanno bisogno di quel tocco internazionale prima della loro prima Coppa del Mondo e dopo la sconfitta dello scorso fine settimana contro la Romania, erano lontani dagli isolani. Venerdì prossimo affronteranno la potenza irlandese del Leinster. Samoa, che farà parte del girone dell’Argentina a Francia 2023, ha ottenuto una buona vittoria contro la Georgia. Con molti giocatori che giocano in Premiership e Top 14, vorranno consolidare una base competitiva, anche se sono lontani dalle selezioni di livello 1.

READ  Quale Presidente d'Italia? | Agenda generale

L’Irlanda ha battuto le Figi 35-17. Nonostante le numerose statistiche, la squadra n. 1 della classifica mondiale di rugby è riuscita a battere un avversario indisciplinato subendo due cartellini gialli e un cartellino rosso.

A 17 anni, Sabato la Francia ospiterà il Sudafrica nella sede principale. La squadra di casa sta accumulando 11 vittorie consecutive e una vittoria sui futuri campioni del mondo sarebbe sufficiente per superare tutte le potenze della serie. A meno di un anno dalla Coppa del Mondo, i Bleus cercheranno di fare un altro passo per assicurarsi di essere seri contendenti alla vittoria della Coppa del Mondo. Domani, la Scozia ospiterà gli All Blacks a Edimburgo, concludendo il weekend internazionale.

Conoscere lo schema di fiducia