Aprile 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La differenza tra prezzo e valore nei portafogli assicurativi: una prospettiva per gli intermediari

La differenza tra prezzo e valore nei portafogli assicurativi: una prospettiva per gli intermediari

Scritto da José Antonio Muñoz, CEO di Solvento Consulting

Nel complesso mondo del business, soprattutto nel settore del brokeraggio assicurativo, Comprendere la differenza tra prezzo e valore è essenziale Per prendere decisioni informate e sostenibili. Questa distinzione diventa ancora più importante quando è l'imprenditore a condurre la valutazione, un processo che coinvolge non solo i numeri ma anche una profonda comprensione del valore intrinseco dell'azienda.

Lui prezzo È un numero concreto, l’importo che l’acquirente è disposto a pagare e il venditore è disposto ad accettare. Tuttavia Egli merita È un concetto più astratto ed è influenzato da fattori quali la reputazione dell’intermediario, la qualità del servizio clienti e la capacità di generare un reddito sostenibile a lungo termine. Nel Valutazione del portafoglio assicurativoQuesto concetto di valore diventa particolarmente importante perché riflette non solo il presente dell'azienda, ma anche il suo potenziale futuro.

Recentemente abbiamo visto come La prospettiva di valutazione è distorta poiché alcuni fondi di investimento si impegnano in fusioni e acquisizioni. Questi fondi spesso acquisiscono società di intermediazione con multipli dell’EBITDA che possono distorcere i prezzi rispetto a strutture diametralmente opposte di altre società di intermediazione. Questa tendenza solleva interrogativi sulla sostenibilità e sulla validità delle valutazioni in questo settore.

accanto a, È importante considerare l’impatto fiscale derivante dalla differenza tra la vendita di azioni di intermediazione o la vendita di avviamento.. La scelta tra l'una o l'altra opzione può avere implicazioni significative in termini di carico fiscale a carico del venditore, modificando così il netto della transazione. La vendita di partecipazioni può essere soggetta ad aliquote fiscali più favorevoli rispetto alla vendita di avviamento, a seconda della normativa fiscale applicabile. Questa differenza sottolinea l’importanza di un’adeguata pianificazione fiscale e di una consulenza durante il processo di vendita.

READ  Mercadona lascia la produzione del pane in outsourcing tra i suoi fornitori | comp

In conclusione, è un must per gli imprenditori, soprattutto nel campo dell’intermediazione assicurativa Adottare una visione globale che distingua chiaramente tra prezzo e valore. Questa comprensione non solo faciliterà negoziati più equi e trasparenti, ma consentirà anche una pianificazione strategica più efficace. Poiché il settore affronta l’ingresso di investitori con solidi metodi di valutazione, è essenziale aderire a una valutazione che rifletta il vero valore dell’intermediazione, garantendo così che vengano prese decisioni che avvantaggiano gli imprenditori e i loro clienti a lungo termine.