venerdì, Giugno 14, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Elon Musk visita la Cina, il più grande mercato di veicoli elettrici al mondo

L’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, si è recato per la seconda volta in un anno in Cina, il più grande mercato mondiale di veicoli elettrici, con il premier Li Qiang che domenica gli ha promesso che il paese sarebbe “sempre” rimasto aperto alle aziende straniere.

Il canale ufficiale CCTV ha riferito che Musk è arrivato “su invito del Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale”. La visita non è stata annunciata.

Secondo la CCTV, Li ha dichiarato durante l'incontro che “l'enorme mercato cinese sarà sempre aperto alle aziende con capitale straniero”.

“La Cina manterrà la parola data e continuerà a lavorare duramente per espandere l'accesso al mercato e migliorare le garanzie di servizio”, ha sottolineato.

Il primo ministro ha sottolineato che Pechino offrirà anche alle aziende straniere un “migliore ambiente imprenditoriale”, in modo che “le aziende di tutto il mondo possano stare tranquille quando investiranno in Cina”.

Pubblicità – Scorri per continuare

La Cina ha molti interessi commerciali per Elon Musk, che ha visitato il paese l’ultima volta nel giugno 2023.

La fabbrica Tesla di Shanghai ha prodotto quasi un milione di automobili nel 2023, il 40% delle quali è destinato all'esportazione verso i mercati asiatici ed europei.

Tesla non ha risposto alle domande dell'AFP sulle diverse fasi del viaggio di Musk.

Pubblicità – Scorri per continuare

Durante il suo incontro con Li, Musk ha elogiato la “squadra cinese intelligente e laboriosa” nella sua fabbrica Tesla a Shanghai, secondo CCTV.

Ha aggiunto, secondo i media ufficiali, che “Tesla non vede l'ora di fare il passo successivo per approfondire la cooperazione con la Cina e ottenere risultati reciprocamente vantaggiosi”.

READ  Gli indici USA hanno chiuso in ribasso; La media industriale Dow Jones scende dello 0,25% Da Investing.com

Il miliardario ha anche incontrato Ren Hongbin, direttore del Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale, “per discutere i prossimi passi riguardanti la cooperazione e altre questioni”, ha riferito la CCTV.

Pubblicità – Scorri per continuare

Musk ha anche avuto colloqui con un alto funzionario commerciale, secondo la CCTV, che ha pubblicato una sua foto al Diaoyutai di Pechino, un luogo dove le autorità cinesi ricevono i loro ospiti.

Secondo i media statali, ha annunciato che “è positivo vedere i progressi delle auto elettriche in Cina”, aggiungendo che “tutte le auto saranno elettriche in futuro”.

Musk è una figura controversa nel mondo occidentale, soprattutto da quando ha acquistato il social network X, precedentemente Twitter. Tuttavia, sono ammirate in Cina, dove le auto Tesla sono molto popolari tra le classi medie urbane.

Pubblicità – Scorri per continuare

La sua visita avviene nel bel mezzo di una guerra dei prezzi tra le aziende del settore delle auto elettriche, dove la Cina è in una buona posizione. Coincide anche con il Salone dell'Auto di Pechino.

Dopo aver inizialmente criticato i produttori cinesi, Musk ha cambiato posizione e nel 2024 ha dichiarato che sono “le case automobilistiche più competitive al mondo”.

Nel quarto trimestre del 2023, il colosso automobilistico cinese BYD ha temporaneamente superato Tesla diventando il più grande venditore mondiale di veicoli elettrici, anche se la società di Musk tornerà al primo posto nel primo trimestre del 2024.

Pubblicità – Scorri per continuare

Ma il produttore americano è nell’occhio del ciclone anche in Cina: a gennaio è stato costretto a richiamare più di 1,6 milioni di auto elettriche a causa di un problema software.

READ  Il 99% di Bitcoin è gestito da balene e società

Sul social network Weibo sono apparse speculazioni di ogni genere sui motivi dell'arrivo di Musk in Cina.

L'interesse di Musk per il gigante asiatico ha sollevato interrogativi anche a Washington.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato nel novembre 2022 che le relazioni del miliardario con alcuni paesi stranieri “meritano” di essere esaminate.

Anche il capo di Tesla, SpaceX e X ha suscitato polemiche quando ha suggerito che l’isola autonoma di Taiwan dovrebbe far parte della Cina continentale. Questa è una posizione che Pechino ha celebrato, ma che ha suscitato il rifiuto di Taipei.

pfc-oho/tmt/lch/ktr/sag/mb

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles