Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La reazione della stampa danese all'esordio di Oliver Son con la nazionale del Perù: “Lo aspettavo da tanto tempo”

La reazione della stampa danese all'esordio di Oliver Son con la nazionale del Perù: “Lo aspettavo da tanto tempo”

La reazione della stampa danese al debutto di Oliver Son con la nazionale peruviana.

Oliver Figliodopo diversi mesi e sostituzioni con Juan Reinosoè apparso per la prima volta con Squadra del Perù. Lo ha fatto venerdì 23 marzo vincendo Nicaragua (2-0)in un'amichevole valida per una data FIFA, disputata allo Stadio Alejandro Villanueva.

L'esordio della squadra del Silkeborg IF ha suscitato molteplici reazioni. Non solo in Perù, ma anche in Danimarca, paese dove ha giocato ed è nato. I media europei hanno notato il suo primo impegno, sottolineando che si trattava di qualcosa di molto atteso dall'atleta.

“È successo adesso: Oliver Son esordisce in Nazionale”Così intitolato Lama extra Sul tuo portale web. Il testo diceva: “Oliver Son ha finalmente fatto il suo debutto con la nazionale del Perù sabato sera”. Inoltre, i media danesi hanno sottolineato il suo reddito, spiegandolo “Ha contribuito a chiudere la difesa e a garantire la vittoria del Perù”..

Extra Bladet ha parlato del debutto di Oliver Son con la squadra peruviana.
Extra Bladet ha parlato del debutto di Oliver Son con la squadra peruviana.

TipsbladetHa anche pubblicato una pubblicazione per la Classe del 2000.Lo stavo aspettando da molto tempoLui ha scritto lui per primo, ma è successo sabato sera. Il centrocampista danese ha ricordato quando Son non aveva minuti con Juan Reynoso. “In precedenza era stato convocato nella nazionale peruviana senza giocareMa questa volta ce l'ha fatta.”

Finalmente, Largo Intitolato: La prima del film Defender Basem “Oliver Son fa finalmente il suo debutto nella vittoria del Perù”. Ha dichiarato che con Fossati potrebbe continuare ad avere occasioni. “L’ala 23enne Potrebbe tornare in campo mercoledì quando il Perù affronterà la Repubblica Dominicana“.

Bold ha parlato del debutto di Oliver Son con la squadra peruviana.
Bold ha parlato del debutto di Oliver Son con la squadra peruviana.

Al 55' avviene l'ingresso di Oliver Son: Jorge Fossati decide di inserirlo al posto di Miguel Trucco come ala sinistra tra le richieste dei tifosi di Matute. Il danese ha risposto all'affetto dei tifosi con grandi momenti in campo.

READ  Fonti: Draymond Green soffre di una distorsione alla caviglia sinistra

Il giocatore del Silkeborg è stato espulso con un bastone, rendendolo ridicolo agli occhi del suo avversario. Qualche istante dopo, lo stesso concorrente gli ha commesso un violento fallo, quindi si è alzato e lo ha affrontato senza paura. I tifosi hanno applaudito ogni mossa del giocatore peruviano.

Ottimo comportamento dell'esterno alla sua prima apparizione con la nazionale peruviana. (Video: Movistar Deportes)

Oliver Son ha l'opportunità di giocare per Perù e Danimarca. Il primo è perché ha radici dalla nonna e il secondo è perché è il suo paese d'origine. A causa delle scarse convocazioni nella nazionale europea,… “due toni” Chiamalo e convocalo.

Ecco come è apparso per la prima volta, ma va notato che non è stato ancora bandito “bianco rosso” Può indossare la maglia della squadra “Vecchio continente”. Perché? Secondo il regolamento FIFA. Dovrà giocare due partite ufficiali per non avere la possibilità di trasferirsi in un'altra squadra.

In questo senso Son dovrebbe far parte della delegazione “Inca” A cui andrà Coppa America 2024, Che si terrà negli Stati Uniti a giugno, aggiungendo al verbale due impegni. O comunque, fallo dentro Qualificazioni Sudamericane 2026.

Oliver Son ha giocato più di 35 minuti nella partita del Perù contro il Nicaragua, un'amichevole nella storia della FIFA.
Oliver Son ha giocato più di 35 minuti nella partita del Perù contro il Nicaragua, un'amichevole nella storia della FIFA.

Il tecnico in conferenza stampa al termine della partita Perù-Nicaragua Jorge Fossati È stato consultato da Oliver Son. L'uruguaiano ha subito espresso il suo fastidio per le grida dei tifosi che chiedevano l'ingresso del giocatore di origine danese.

Lui 'sottile'D'altronde era contento dell'esordio del suo allievo e lo ha confermato il 23enne “Ha dimostrato qualità da continuare a tenere in considerazione”.il che aumenta le possibilità di vederlo più spesso “due toni”.

READ  US Open 2022: Nadal-Fonini, dal vivo