martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

“La tua storia non conta finché non vinci”: Benjamin Mora

Benjamin Moura è fiducioso che l’allenatore messicano sarà ancora una volta “moderno” nel campionato messicano


Beniamino Mora È pratico. “Cosa devono fare gli allenatori messicani per tornare di moda nella Liga MX?” È stato chiesto all’ex allenatore del Team MX. atlantee la tecnologia ora York Regno Dal Canada lancia: “Vinci, mano. Vinci. La verità è che la tua storia non importerà a nessuno finché non vinci…”

“…Questa è la realtà del calcio, è difficile accettare che la visione che spesso si ha riguardo alle capacità di un allenatore sia ingiusta, perché forse la si misura con una metrica diversa, e a volte la si misura solo dai risultati, in la tabella o il risultato.” Oppure centra o segna Beniamino Moraallenatore York Regno Dal Canada, in un’intervista a esp.

La strategia messicana è chiara. Racconta i suoi giorni fuori dalla panchina e dice che sono dal 30 ottobre 2023, giorno in cui ha lasciato la squadra atlanteAd oggi, ci sono otto posti vacanti da allenatore nel campionato messicano e non ne è rimasto nessuno.

“Non sono nella vita per aspettare un’opportunità. Considero il mondo molto grande. Sono un allenatore professionista. Mi preparo bene. Negli ultimi 16 anni mi sono dedicato ad aumentare le mie conoscenze e sarò dove mi vogliono.”

Beniamino Mora Ricorda, c’è stato un tempo in cui gli allenatori messicani erano “di moda” nella Liga MX e “è qualcosa che riguarda il ciclismo, per me gli allenatori messicani si sforzano di salire di livello, verrà il nostro momento, di tornare nel nostro paese, ma se non oggi, “tu devo cercarlo altrove.”

READ  NBA: Ja Morant o come vincere la partita di Michael Jordan

“Dobbiamo trovare il coraggio di aumentare il nostro potenziale, di andare come assistente, assistente, analista, per andare come secondo allenatore, in campionati che possono darti potere. Non penso che sia una cattiva idea. Cosa Succede è che arriverà il momento in cui non si vorrà più fare il lavoro di spaccare pietre, piccone e pala.” “Questo è ciò che deve essere fatto per raggiungere la grandezza.”

L’equazione del successo fuori dalla patria è il ritorno in patria

Beniamino Mora Ha vinto nove titoli durante la sua permanenza nel calcio malese, cosa che lo ha aiutato a tornare nel suo paese per allenare la Lega messicana. Ci rendiamo conto che il problema è trovare una porta aperta fuori dal proprio Paese.

“Molte persone pensano che apri le valigie, le riempi e vai in un altro campionato, ma no, devono ascoltarti, devono intervistarti e devono aprirti la porta per un colloquio è difficile, non è così facile. E aggiunge: “Dopo che ti scelgono, più difficile diventa Determinazione, perseveranza, tenacia, tenacia e perseveranza, è la chiave del successo”. Beniamino MoraL’allenatore di oggi York Regno dal Canada.

“Mi è successo con atlantePenso che se non avessi vinto i nove titoli vinti in Malesia, non mi avrebbero cercato. Molte persone possono sminuire il campionato, in molti modi, ma devi andare in Malesia e vincerli, gestire 200 partite e vincere, essere nella AFC Champions League e da lì puoi qualificarti per il campionato. Penso che quei titoli e i giochi che ho pubblicato mi abbiano dato l’opportunità di arrivarci atlante. Più seguaci ha un allenatore fuori dal suo Paese, più opportunità avrà al suo interno”.

READ  Valverde, Principe Azzurro allo Stamford Bridge
Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles