Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le banche spagnole concedono meno mutui a causa degli effetti della guerra in Ucraina

effetti Guerra ucraina Si fanno già sentire in uno dei business bancari importanti: i mutui. Le entità spagnole, in generale, stanno già offrendo meno mutui a causa dell’instabilità economica causata dal conflitto, secondo fonti finanziarie.. Il rallentamento di questa attività è spiegato dalla bassa domanda inerente ad ambienti imprevedibili, come l’ambiente attuale dovuto all’invasione russa dell’Ucraina e alle potenziali conseguenze geopolitiche.

La Banca di Spagna ha recentemente confermato nella sua ultima indagine sui prestiti bancari che le banche prevedono un inasprimento dei criteri di prestito ipotecario e un calo della domanda nel secondo trimestre dell’anno. L’attesa sta iniziando a realizzarsi in queste settimane all’interno delle entità, secondo un banchiere al dettaglio di una grande banca spagnola. Si arresterà così il trend crescente registrato nel settore dei mutui negli ultimi quattro trimestri.

Il mercato dei mutui ha chiuso lo scorso anno con un’intensa attività a causa dell’aumento della domanda di dighe e risparmi derivante dal vincolo dell’anno precedente per arginare l’espansione del Covid. Si è così registrato il miglior record dell’ultimo decennio, visto che il numero dei mutui è cresciuto di oltre il 20% fino a superare le 400.000 formalizzazioni.

In ogni caso, questo impulso è ben lontano dai record record di anni di bolla immobiliare: quando nel 2007 sono state effettuate più di un milione di transazioni, secondo i dati dell’Associazione spagnola dei mutui (AHE).

bolla?

Nello specifico, la Banca di Spagna ha chiesto di monitorare il mercato immobiliare di fronte ai rischi di una bolla immobiliare. Non ha ancora rilevato segnali di un grave squilibrio, ma teme un contagio specifico da altri paesi dell’eurozona, dove i rischi sono più pronunciati. In ogni caso, il supervisore avverte che c’è un chiaro aumento dei prezzi delle case e che le case si vendono più velocemente.

READ  Gli shock inflazionistici in America Latina aumentano la possibilità di prezzi più alti

Oltre l’80% dei mutui in Spagna viene stipulato a tasso variabiledenominato perlopiù Euribor, nonostante negli ultimi tre o quattro anni il settore abbia intensificato la commercializzazione dei prestiti a tasso fisso, che oggi rappresentano oltre il 70% dei nuovi prestiti perché i tassi sono storicamente bassi.

Molte banche hanno deciso di abbassare il prezzo del loro catalogo di mutui variabili a causa dell’aumento dell’Euribor.

Bankinter e BBVA hanno fatto la mossa a febbraio e altre entità hanno raddoppiato le loro scommesse settimane dopo.

Cinque banche offrono spread sull’Euribor per un periodo di 12 mesi pari o inferiore allo 0,85%.

Inoltre, Ibercaja, ING, Bankinter e BBVA hanno recentemente reso più costosi i loro prestiti a tasso fisso.

Le banche aspettano il primo rialzo dei tassi in Europa dal 2011 come l’acqua a maggio, dopo anni di aggiustamenti e consolidamento dei costi per combattere l’era dei tassi negativi..

Christine Lagarde, presidente della Banca centrale europea (BCE) ha recentemente ammesso che esiste un'”alta probabilità” di un aumento del prezzo del denaro quest’anno (vedi pagina 22). Il cambiamento di politica monetaria non si rifletterà nel margine di interesse, che misura il tipo bancario tipico, fino a pochi mesi dopo che diventerà realtà. Anche se il settore ritiene che a metà anno inizierà almeno a beneficiare del rimbalzo dell’Euribor, che è positivo.

Reddito aggiuntivo

Ogni aumento di 100 punti base dell’Euribor migliorerà il reddito delle banche fino al 20%Secondo le stime di UBS. CaixaBank e Unicaja saranno le entità che trarranno maggiori benefici dalla composizione del loro portafoglio crediti.

Ma l’iniezione di reddito aggiuntivo attraverso la politica della BCE può anche portare a un miglioramento del rapporto di efficienza, che misura il livello di spesa rispetto al reddito ed è migliore quando è più basso.

READ  Amazon aprirà due negozi Whole Foods senza cassiere nel 2022 | La voce dell'America

Dopo ampi sforzi di contenimento dei costi Nell’era del covidSecondo PwC e Alvarez & Marsal, è probabile che tre entità (BBVA, Santander e Bankinter) raggiungano un’efficienza di circa il 45%, la barriera considerata ottimale per il costo rispetto ai ricavi.