Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le indagini sull’attentato al Campidoglio stringono il recinto su Donald Trump

Foto: Agence France-Presse

A un anno dal violento attacco al Campidoglio degli Stati Uniti del 6 gennaio 2021, centinaia di procedimenti giudiziari e politici continuano a dare la caccia ai colpevoli. fisico e intellettuale di quanto accaduto, Stringere sempre più le viti all’ex presidente Donald Trump. Le indagini si dividono in due grandi gruppi: da un lato, la polizia e la persecuzione giudiziaria di oltre 700 persone che quel giorno hanno commesso atti di vandalismo; Dall’altro il processo politico aperto alla Camera dei Rappresentanti contro le persone dell’orbita dell’ex presidente.

Le indagini hanno dimostrato che Trump e i suoi alleati hanno compiuto uno sforzo concertato per impedire a una sessione del Congresso presieduta da Mike Pence di certificare Biden come vincitore delle elezioni presidenziali del novembre 2020 quel giorno.Il Campidoglio non fu violato dai ribelli, nemmeno durante la Guerra CivileBiden ha detto a luglio: “Il castello della nostra democrazia. Non era opposizione. Era caos. Ha causato una crisi esistenziale e una prova per capire se la nostra democrazia sarebbe sopravvissuta”.

Più di 700 accusati

aggiornato, L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia ha incriminato più di 700 persone, residenti negli Stati Uniti, per aver commesso reati che vanno dall’aggressione fisica agli agenti di polizia all’ostacolo all’esercizio delle loro funzioni, alla distruzione di proprietà del governo e all’ingresso in un edificio con accesso limitato.

La sentenza più alta emessa finora, emessa il 17 dicembre, è caduta Un uomo ha aggredito gli agenti di polizia con un estintore E quello È stato condannato a cinque anni e tre mesi di carcere. Tra gli oltre 700 detenuti, Solo circa 150 hanno accettato di dichiararsi colpevoliSecondo i dati del ministero della Giustizia.

READ  Lula da Silva: "Il Brasile non merita di essere governato dal genocidio"

Uno di coloro che hanno raggiunto un accordo con la procura generale e si è dichiarato colpevole di intralcio all’azione ufficiale durante una sessione del Congresso è stato il volto più visibile dell’assalto al Campidoglio, l’uomo che si è travestito da bisonte e si è dichiarato uno “sciamano”. Qanoun.” Jacob Chansley, Chi è il A novembre è stato condannato a 41 mesi di carcere.

Leader di pensiero alla conferenza

Mentre l’FBI e la Giustizia si occupano dei cittadini responsabili degli incidenti, Parlamento Su quanto accaduto il 6 gennaio è in corso un’indagine parallela e nei giorni precedenti ai più alti livelli del governo degli Stati Uniti. Il comitato è composto da nove membri, ma solo due di loro appartengono al Partito repubblicano e il suo futuro è in dubbio se i conservatori vinceranno il controllo della Camera dei rappresentanti nelle elezioni legislative di novembre.

A differenza dei tribunali in cui vengono perseguiti gli aggressori, il Congresso non ha il potere di punire nessuno, quindi l’indagine è solo informativa. Ma se una delle persone chiamate a testimoniare si rifiuta di farlo, la commissione può accusarla di disprezzo e poi spetta al Dipartimento di Giustizia sporgere denuncia. Questo è stato il caso di Tre collaboratori su TrumpIl tuo ex consigliere e responsabile della campagna Steve Bannon, ex capo di gabinetto Mark Meadows L’ex vice procuratore Jeffrey Clark, sono tutti trovati con disprezzo.

Cosa potrebbe succedere a Trump?

Al termine del discorso dopo i casi Bannon, Meadows e Clark, troviamo la figura dell’ex presidente stesso: La Commissione chiederà al Dipartimento di Giustizia di sporgere denuncia contro Trump sulla base delle sue scoperte? La possibilità c’è, e la stampa americana afferma che è cosa per i democratici, ma anche tra le fila degli stessi progressisti e dei media nella loro orbita ci sono opinioni divise.

READ  Il ballo di compleanno di Michelle Obama e la dolce foto che Barack le ha dedicato

Mentre alcune voci, come il presidente della commissione Benny Thompson, vogliono portare l’indagine alle sue ultime conseguenze, altre avvertono del rischio che una richiesta di questo tipo possa politicizzare ulteriormente la percezione che gli americani hanno del comitato e persino aiutare Trump a presentarsi come una vittima. di persecuzione politica. Inoltre, La richiesta della commissione di per sé non avrà conseguenze legali, la sua salute servirà solo al governo per decidere se agire o meno.

In occasione del primo anniversario dell’attentato di Trump, che mantiene un certo controllo nel Partito Repubblicano, Annunciando una conferenza stampa in Florida per quel giornoDurante il quale è probabile che ripeta che le elezioni sono state rubate. Sebbene non ci siano prove per dimostrarlo, i sondaggi lo dimostrano Gli credono circa i due terzi degli elettori repubblicani.

Quasi tutti i membri repubblicani del Congresso, conoscono bene il potere politico di Sembra che lo appoggino Trump. A una delle persone più estreme, Marjorie Taylor GreenIl suo account Twitter è stato definitivamente sospeso per aver diffuso false informazioni sulla pandemia di coronavirus. Twitter aveva precedentemente e temporaneamente limitato l’account personale di Green per la condivisione di informazioni false sulle elezioni presidenziali del 2020. Come il suo leader politico, i cui account sui social media sono stati rimossi, domenica Green ha respinto l’azione, affermando che “Big Tech e i democratici comunisti non possono fermare la verità”.

(preso da Pagina 12)