Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’iceberg A68 ha rilasciato in mare 5,3 chilometri cubi di acqua dolce

Un cubo con un volume di 5,3 x 5,3 chilometri, la cui altezza supererebbe il Monte Bianco e si estenderebbe su una vasta area di New York City. quello era Iceberg taglia A68e Si è separato dall’Antartide nel 2017, quando ha rilasciato 152 miliardi di tonnellate di acqua dolce nel Mare Antartico quando il suo corpo principale ha raggiunto le acque poco profonde al largo della Georgia meridionale tre anni dopo. Enorme perdita di acqua dolce In un ambiente marino che potrebbe avere conseguenze indesiderabili per la fauna e la flora di queste isole vicino all’Antartide, un santuario della fauna selvatica nell’Oceano Antartico.

Questo è stato rivelato in Articolo pubblicato in telerilevamento dell’ambiente, che descrive come i ricercatori del Polar Monitoring and Modeling Center del Regno Unito e del British Antarctic Survey Misurazioni combinate da diversi satelliti Per tracciare come l’A68 è cambiato nell’area e nello spessore durante il suo ciclo di vita. Vale a dire che, quando è stato creato, l’area dell’iceberg era più del doppio del Lussemburgo, rendendolo così Uno dei blocchi di ghiaccio più grandi di questo tipo Mai registrato.

Escursione sul ghiacciaio A68

In particolare, il volo dell’iceberg dell’A68 è stato mappato utilizzando le note di Cinque missioni spaziali Diverso. Per tracciare come sta cambiando l’area del ghiacciaio gigante, hanno utilizzato le immagini ottiche della missione Copernicus Sentinel-3 e lo strumento MODIS della missione US Terra, insieme ai dati radar della missione Copernicus Sentinel-1. Mentre le immagini radar Sentinel-1 forniscono capacità per tutte le condizioni atmosferiche e una risoluzione spaziale più elevata, le immagini ottiche MODIS e Sentinel-3 hanno una risoluzione temporale più elevata ma non possono essere utilizzate durante la notte polare e nei giorni nuvolosi.

READ  Il Brasile respinge la richiesta di Bolsonaro di revocare il giudice - Prensa Latina
Immagine satellitare dell’iceberg A68, a sinistra, in avvicinamento alla Georgia meridionale nel 2020. | COPERNICUS / SENTINEL HUB / BBC .dati

a Misurare i cambiamenti nella piastra di galleggiamento del ghiacciog, che determina l’altezza del ghiaccio sul livello del mare ed è una chiave per calcolare lo spessore dell’intera massa di ghiaccio, e utilizza i dati della missione CryoSat dell’Agenzia spaziale europea e della missione ICESat-2 degli Stati Uniti. Tutte queste misurazioni insieme hanno permesso agli scienziati di calcolare come farlo. La dimensione dell’iceberg è cambiata, quindi Quanta acqua dolce ha rilasciato?

“La nostra capacità di studiare ogni movimento sull’iceberg in modo così dettagliato è dovuta ai progressi nelle tecnologie satellitari e all’uso di una varietà di misurazioni. I satelliti di imaging registrano la forma dell’iceberg e i dati di missioni altimetriche come CryoSat. Un’altra dimensione importante quando si misura l’altezza dei tetti, che è necessario per tenere conto delle variazioni di volume”, ha spiegato Tommaso Parinello, mission manager di CryoSat presso l’Agenzia spaziale europea.

breve viaggio

Lo studio ha rivelato che l’iceberg A68 Ha colpito il fondo del mare per un po’ e si è rotto subito dopoIl che lo ha reso meno pericoloso in termini di blocco. In particolare, quando ha raggiunto le acque poco profonde intorno alla Georgia del Sud, la trave dell’iceberg era scesa a 141 metri sotto la superficie dell’oceano, abbastanza bassa da evitare il fondale marino a circa 150 metri di profondità.

Iceberg A-68 dopo la separazione dall’Antartide e la rotta verso il mare. | Foto: Agenzia spaziale europea

Se la chiglia dell’iceberg è troppo profonda, può rimanere bloccato In fondo al mare. Questo può essere devastante in molti modi; I segni del flagello possono distruggere la fauna selvatica e l’iceberg stesso può bloccare le correnti oceaniche e i percorsi di alimentazione dei predatori. Tuttavia, un effetto collaterale dello scioglimento del ghiacciaio A68 è stato il rilascio di 152 miliardi di tonnellate di acqua dolce vicino alla Georgia del Sud, Un disturbo che potrebbe avere un profondo impatto sugli habitat marini L’isola.

READ  Quasi due milioni di persone chiedono una revisione della pena detentiva di 110 anni per un camionista cubano negli Stati Uniti

Quando gli iceberg rompono le piattaforme di ghiaccio, si muovono con le correnti e i venti oceanici, rilasciando acqua disciolta fredda e fresca e sostanze nutritive mentre si sciolgono. Questo processo influisce sulla circolazione locale degli oceani e incoraggia la produzione biologica intorno al ghiacciaio, ma è anche molto distruttivo per le specie esistenti che sono abituate all’acqua salata.