Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Università della California ha costruito robot autonomi attraverso la stampa 3D

È un piccolo passo tecnologia di stampa 3D, ma Grande passo per i robot. L’ha gestito un team di ingegneri dell’UCLA (University of California, Los Angeles). Semplifica il processo di produzione di questi dispositivi.

Gli autori hanno chiamato il loro nuovo esercito di minuscoli robot “robot mortiPuò iniziare non appena il processo di stampa è completo. La sua dimensione è simile a quella di una moneta.

Nonostante le loro proporzioni limitate, questi minuscoli robot sono potenti e hanno il potere di farlo. spingi e muoviti. come possono Percepire il tuo ambiente e prendere decisioni A seconda delle condizioni del terreno. La cosa più notevole del successo dell’UCLA è che può essere prodotto in un unico passaggio tramite un file Un nuovo tipo di stampa 3D Sviluppato per questo lavoro.

[La startup Synchron vence a Musk e implanta el primer chip cerebral en un paciente]

Il materiale stampato è composto Una rete interna di elementi in movimento, sensoriali e strutturali Possono muoversi da soli grazie al fatto che seguono una serie di comandi programmati. Una volta completata questa parte del processo di stampa, l’unica cosa necessaria, come componente esterno, è una piccola batteria responsabile dell’alimentazione dei robot.

“Riteniamo che questo approccio alla progettazione e alla stampa di materiali robotici intelligenti porterà a una nuova serie di materiali autonomi in grado di farlo Alla fine sostituisce l’attuale processo di creazione di robot“È molto complesso”, afferma Xiaoyu (Rayne) Zheng, il ricercatore capo di questo studio e professore di ingegneria meccanica e aerospaziale all’università.

Zheng paragona i suoi meta-bot agli umani. Cellule biologiche che hanno “nervi, ossa e tendini” Lavorare insieme per eseguire movimenti controllati.

READ  WhatsApp | Applicazioni | reti sociali | WhatsApp: gli amministratori della chat potranno approvare o negare manualmente l'ingresso ai nuovi membri | Spagna | Messico | Stati Uniti | tecnologia

Mentre si muovono, gli androidi emettono segnali ultrasonici e convertono le vibrazioni in elettricità. Questa è la tecnologia che permette Il robot rileva ostacoli e pericoli intorno a loro e trova un percorso alternativo per aggirarli.

Il team di ricercatori ha già condotto dimostrazioni attraverso le quali è possibile vedere questi dispositivi Fuggi dai labirinti, evita gli ostacoli e devia il loro percorso se scoprono l’effetto sui loro corpi. Uno degli aspetti più sorprendenti dei test è che questi meta robot sono stati in grado di muoversi ad alta velocità.

Un’altra meraviglia dei robot stampati in 3D è quella Si adatta a diversi tipi di terreno, piatto o leggermente ruvido (ad esempio dove è presente una piccola quantità di sporco o sabbia). Inoltre, possono selezionare istantaneamente un percorso diverso se incontrano qualcosa di inaspettato nel mezzo del loro viaggio.

I materiali stampati in 3D offrono una grande flessibilità e possono essere programmati al loro interno Contraendosi, espandendosi, torcendosi e persino ruotando.

Meta-bot: usi infiniti

La creazione di meta bot apre le porte a un intero mondo di possibilità in vari settori. Il team di ricercatori dell’università osa anticiparne i vari usi anche se è ancora in fase di sviluppo C’è ancora un lungo processo per dimostrare il pieno potenziale.

In futuro, ad esempio, si potranno costruire robot su larga scala, ma sono costituiti da questo tipo di meta-bot, che sono responsabili di Esplora e analizza gli ambienti pericolosi. I suoi usi possono estendersi anche alla medicina. I robot sopra la testa possono muoversi attraverso spazi ristretti, come le vene dei pazienti, per somministrare farmaci in una posizione specifica del corpo.

READ  Scopri le schermate che ti consentono di personalizzare completamente il tuo spazio di lavoro

[Un robot capaz de detectar y separar productos en las plantas de reciclaje por sí solo]

Possono anche diventare un alleato chiave delle squadre di soccorso. I ricercatori hanno fornito un esempio di edificio crollato. In questo caso, un “piccolo esercito” di robot dotati di sensori può essere inviato a rilevare Trovi persone intrappolate e assistenza nella valutazione delle potenziali aree di accesso.

L’obiettivo del team di ricerca è quello di gettare le basi della tecnologia in modo che Altri utenti possono creare i propri modelli in base alle tue esigenze. La produzione può essere effettuata direttamente con una stampante 3D adattata.