Maggio 20, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Martino: “Messi con grande impegno nel gioco”

Martino: “Messi con grande impegno nel gioco”

EFE15 ago 2023 23:46Lettura: 3 minuti.

“C’è molto che funziona.”ha detto il tecnico argentino in conferenza stampa, considerando che il genio di Rosario non solo migliora “edificio” Gioco Inter-Miami Ma anche lottare per “Recupero”.

Tata Martino parla della qualificazione dell’Inter Miami alla finale di Coppa di Lega.Immagini Getty

“Tutto questo è un contagio per tutti i suoi compagni. Poi c’è un altro problema legato al fatto che è cambiata la squadra ma è vero che è cambiata la squadra. Oggi abbiamo una squadra più competitiva che mette in difficoltà il mister quando viene a mettere insieme la squadra” puntando a.

Lionel Messi – Con un gol da oltre 32 metri, il più lontano della sua carriera – il venezuelano Joseph Martinez, lo spagnolo Jordi Alba e l’onduregno americano David Ruiz hanno segnato un gol per la squadra. Inter Miami nella vittoria per 4-1 sulla Philadelphia Union nelle semifinali di Coppa di Lega.

Il pass per la finale di Coppa di Lega, in programma sabato, ha un valore aggiunto in quanto consente all’Inter Miami di qualificarsi alla CONCACAF Champions Cup.

“Nel primo tempo penso che abbiamo gestito molto di più la partita. È vero che Drake Callender (portiere dell’Inter Miami) ha una copertura fondamentale che è stata l’1-1 del Philadelphia”.via Martino, che comunque ha lodato che la squadra sappia “cambiare ritmo, andare in profondità” ed essere “forte” per prendersi una pausa con un massiccio 0-3.

“Nel secondo tempo hanno inserito degli attaccanti e quella è stata una delle difficoltà che avremmo potuto avere nella partita. Penso che quando hanno iniziato un cross dalla traversa abbiano iniziato a rappresentare un pericolo per noi”.Ha aggiunto.

READ  "Chi sarebbe un compagno di squadra migliore alla Red Bull? Hamilton, Alonso, Sainz..."

Inoltre, Martino ha sottolineato che stasera ognuno dei gol arriverà con un marcatore diverso, e ha fatto riferimento al “desiderio” che è stato raggiunto per l’Inter Miami di essere nella competizione internazionale il prossimo anno.

“La sfida di oggi è questa. Indipendentemente dal fatto che la vittoria ci abbia visti in finale, la cosa più importante oggi è qualificarsi per la CONCACAF Champions’ Cup. Certo, ora dobbiamo preparare la partita per vincere il trofeo (della Coppa di Lega) se possiamo farlo”.Egli ha detto.

“Oggi quello di cui dobbiamo preoccuparci è giocare la partita di sabato e la partita di Cincinnati (la prossima settimana), che è la semifinale (della US Open Cup) e dobbiamo giocare anche fuori casa”.Ha aggiunto.

Martino ha anche fatto una battuta oggi quando gli è stato chiesto perché non indossasse correttamente una salopette arancione – l’ha lasciata goffamente appesa al collo come se fosse un grembiule – gli è stato detto di indossarla in modo che i suoi vestiti scuri non lo facessero. Da non confondere con quello della Philadelphia Union.

“Perché sono grasso e mi sta bene.”scherzato. EFE