Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mitchell Robinson (pollice), mancano almeno tre settimane

I New York Knicks hanno annunciato giovedì pomeriggio quella posizione Mitchell Robinson Ha subito un intervento chirurgico di successo per riparare un pollice destro fratturato subito nella sconfitta di mercoledì sera contro i Washington Wizards.

Il team ha detto che Robinson sarà valutato sui suoi progressi prima di tornare tra tre settimane.

Robinson è stato eliminato dalla sconfitta del primo tempo di mercoledì con una distorsione al pollice destro e l’allenatore dei Knicks Tom Thibodeau ha detto che sarebbe stato valutato giovedì.

Robinson, 24 anni, ha una media di 7,2 punti e 8,9 rimbalzi a partita, inclusi 4,3 rimbalzi offensivi a notte, il secondo più di qualsiasi altro giocatore del campionato dietro il centro dei Grizzlies, Stefano Adams.

La sua assenza sarà un duro colpo per New York (25-21), a pari merito con Miami per il sesto posto nella Eastern Conference. I Knicks guidano le squadre di 8,2 punti per 100 possedimenti quando Robinson è in campo – facilmente un giocatore di rotazione migliore – e lo superano di 1,1 punti quando è fuori dalla panchina.

Con Robinson fuori dai giochi, New York passerà alla combinazione Isaia Hartenstein S Gerico Sims in pivot, e possono essere utilizzati anche alcuni profili più piccoli Giulio Randel Al centro o con Randle e il terzo anno avanti Obi Tobin Giocare insieme in alcune partite.

READ  Il portiere Hugo Lloris si ritira dalla nazionale francese e attacca il Depo Martinez