Marzo 2, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Neuer si bagna con Klopp e semina il caos nel Bayern: “Il candidato…”

Neuer si bagna con Klopp e semina il caos nel Bayern: “Il candidato…”

Manuel Neuer, portiere e capitano del Bayern Monaco, ha lasciato alcune dichiarazioni che hanno fatto molto parlare di sé in Germania. Portiere bavarese E non ha esitato a chiarire che l'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp, che ha annunciato la fine della sua permanenza ad Anfield a fine stagione, è l'allenatore perfetto per l'Allianz Arena. Va ricordato che il campione del campionato tedesco è allenato da Thomas Tuchel, il cui contratto a Monaco scade nel 2025.

Durante la visita al Bayern Supporters Club, Neuer Gli è stato chiesto di Klopp, e lui ha confermato di considerarlo un “candidato” per la panchina del sei volte campione d'Europa. “Penso che dipenda da lui. Ma non credo che il Bayern abbia nulla in contrario”, le parole del portiere riguardo Klopp, che ha descritto come “un allenatore famoso, molto bravo, esperto, tatticamente abile, che ispira grande rispetto in campo”. tutti i calciatori.” E gli atleti.” Penso che sia senza dubbio un candidato che più avanti potrà lavorare anche per il Bayern Monaco.

Naturalmente tutto dipenderà sempre dai piani di Klopp. “Che tu voglia farlo o no dipende da te. O se vuoi fare una pausa prima. Forse non vuoi più occuparti della vita di tutti i giorni; Immagino anche che un giorno diventerà allenatore della Nazionale. “Prima di tutto, ovviamente, dipende da lui”, ha sottolineato Neuer. L'allenatore che ha vinto Champions League, Europa League, Coppa del Mondo per club, Premier League, FA Cup, Community Shield e Coppa UEFA durante le sue nove stagioni alla guida del Liverpool.

Da parte sua, Tuchel ha suscitato polemiche anche in Germania, quando ha rivelato che uno dei suoi sogni è quello di allenare in futuro una squadra spagnola. “Andare all'estero è una cosa che mi attrae ancora e la Spagna ha un campionato eccezionale. Dal mio punto di vista, in base alla mia esperienza con i giocatori spagnoli, hanno un'enorme fiducia in se stessi. L'allenatore del Bayern ha detto: “Quando parli con i giocatori spagnoli, ho subito la sensazione che ti rivolgi direttamente alla persona”.

READ  Numeri rossi e la fine dell'era Berizzo! Anno della nazionale cilena