Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

nuoto | Stewart sconosciuto batte il record del mondo in 34 colpi

Coleman Stewart non ha accesso a Wikipedia. Inoltre non è riuscito a raggiungere la finale delle piste americane per assistere ai Giochi di Tokyo. Vieni da me Associazione Internazionale di Nuoto (ISL)Che si è conclusa domenica nella sua prima tappa a Napoli, senza velleità eccessive con la squadra guidata dal suo capitano Celeb Dressel, Los Cali Condors. Lo ha battuto con un brillante record mondiale in 100 dorso in una gara perfetta.

Stewart ha inchiodato i quattro sott’acqua, raggiungendo i 15 metri di lunghezza consentiti, e solo Usa 34 colpi per fermare il timer a 48,33. Ha infranto il precedente punteggio ottenuto anche all’ISL nel novembre 2020 dal prodigio russo Kliment Kolesnikov con 48,58 in 44 colpi, altri dieci. L’immersione di Stewart è stata inimmaginabile.

“Ancora non è vero. Tutto il merito va alla mia famiglia, agli allenatori e agli amici che hanno creduto in me ad ogni passo”Il 23enne nuotatore ha poi sottolineato la sorpresa quando ha visto la vittoria e il record del mondo. Stewart, figlio di nuotatori, era un eccezionale nuotatore al college, ma è sempre stato difficile per lui trasferire quei successi alle competizioni nazionali. Ora sta affrontando una nuova fase lanciata dall’ISL.

Tre spagnoli a un’altra festa Dressel

Dressel ha segnato quattro vittorie al suo ritorno dopo i Giochi di Tokyo, vincendo quattro medaglie d’oro. Nota l’americano 50 farfalle, 100 stile libero, 4 x 100 stile libero, 4 x 100 modelli liberi. Alla competizione hanno partecipato anche tre spagnoli, di CN Sant Andreu. Jessica Fall, Lydon Muñoz e Africa ZamoranoTutti loro hanno partecipato ai Giochi di Tokyo. La svedese Sara Sjostrom ha vinto per 60,5 punti, ricevendo un bonus di circa 7.500 euro.

READ  Rocky spazza ed esacerba il momento dei Padres