Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pablo Alvarez affronta l'addestramento più intenso per i viaggi spaziali

Pablo Alvarez affronta l'addestramento più intenso per i viaggi spaziali

Pablo Alvarez continua a condividere le sue straordinarie sessioni di formazione all'ESA. L'ultimo e il più impegnativo è quello che ha messo a dura prova i leoni che hanno dovuto affrontare la centrifuga.

Come lui stesso spiega sui social, questa macchina simula le forze gravitazionali avvertite durante il lancio e il ritorno di un veicolo spaziale, sfruttando la forza centrifuga.

Durante l'allenamento, la macchina inizia a ruotare lentamente per aumentare la velocità fino a raggiungere i 6G, cioè “sei volte la gravità terrestre”, spiega Alvarez, che nelle prossime sessioni si prepara a salire fino a 8 o 9G. .

“Mi sentivo come se fossi stato schiacciato da una tonnellata di peso.”

In un post sulle sue reti che ha ricevuto centinaia di like e commenti, l'astronauta condivide le intense sensazioni provate durante i 15 minuti trascorsi all'interno della centrifuga. “Ho sentito molta pressione sul petto e sulla testa, come se il mio peso mi stesse schiacciando. “Diventa difficile respirare, ma è anche molto emozionante sentirsi come su un razzo”, spiega.

Questi esercizi sono una parte essenziale per gli astronauti che devono prepararsi alle dure condizioni che incontreranno nello spazio. “Ci aiuta ad adattarci ai cambiamenti di gravità e a resistere allo stress fisico e mentale”, continua Pablo Alvarez.

All'uscita dalla centrifuga, il lionese ha provato una delle “sensazioni peggiori” di tutta l'esperienza. “Quando rallenti ti sembra di fare una capriola in avanti. “È un effetto normale per come reagisce il sistema vestibolare, ma probabilmente è una delle sensazioni peggiori.”

READ  PCIe Gen5, un nuovo connettore di alimentazione che eroga fino a 600 W