Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ryan Reynolds segna la sua prima colonscopia per aumentare la consapevolezza e finisce con un intervento chirurgico

Ryan Reynolds si è sottoposto alla sua prima colonscopia e ha registrato l’intera procedura per diffondersi sui social network e aumentare la consapevolezza a causa dell’aumento dell’incidenza del cancro del colon-retto. Il famoso attore, noto per i suoi lavori come ‘Three for Everything’, ‘Deadpool’ o ‘Buried’ (che gli è valso una nomination per Goya), ha realizzato il video in collaborazione con Lead from Behind e Colorectal Cancer e Incoraggia le persone a sottoporsi al test perché può “salvare vite”.

“Non avrei fatto eseguire alcuna procedura medica davanti alla telecamera fino a quando non fosse stato trasmesso. Ma Non puoi tutti i giorni dare una visione di qualcosa che potrebbe salvare vite umane. Questa è una motivazione sufficiente per farmi mettere la telecamera su per il culo.‘”, ha spiegato il canadese di 45 anni. “È un semplice passo che potrebbe letteralmente salvarti la vita, e intendo letteralmente”.

Reynolds ha condiviso il processo insieme al suo amico e co-proprietario della Wrexham AFC Rob McElhenney. Con lui ha scommesso anche: Se Rob impara a parlare gallese, Ryan dovrà registrare la sua visita in ospedale e tutto ciò che è successo durante il test. Così è stato. L’attore ha registrato il suo intero viaggio dall’ingresso alla NYU Langone Health con un test di 30 minuti, come si è svegliato dalla sedazione e come i risultati sono stati successivamente consegnati con una diagnosi che non si aspettava.

lavorando su un tumore

Il dottor Jonathan Labok, dopo aver esaminato le fotografie, lo ha confermato Reynolds aveva un tumore “molto delicato” sul lato destro del colon Ed è stato rimosso attraverso l’anello vascolare. “Questo avrebbe potuto essere un toccasana per te. Non sto scherzando, non sto facendo il drammatico. Questo è esattamente il motivo per farlo. Non hai sintomi‘, tramite il medico.

READ  Maria Nelvi, del Team Natalia Jimenez, è la Grand Winner di "La Voz Senior"

Disse, con intervento “La storia naturale di un processo che può trasformarsi in cancro e causare ogni tipo di problema si è fermata”“Invece, non siamo stati solo in grado di diagnosticare l’adenoma, ma abbiamo potuto rimuoverlo. Nessuno sa che ha avuto questo, ma Reynolds ha raggiunto la sua età di screening, 45 anni, ha fatto un test di routine ed ecco qua. Ecco perché le persone devono fare questo test, salva vite”. Nel caso di McElhenney, hanno anche trovato tre polipi e sono stati in grado di rimuoverli senza alcun problema perché non erano pericolosi..