Maggio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Svelato il rapporto di Simeone con gli allenatori: “Pep è l’unico che lo rispetta”

DottPer la maggior parte della sua carriera è stata consulente di comunicazione per Diego Pablo Simeone Era nelle mani del suo connazionale pasticcini per bambini. Il giornalista argentino ha lavorato alla maggior parte delle conferenze stampa a cui ha partecipato Colosse.

A proposito, dentro Radio Marca “tribù” baschi Spiega i dettagli delle relazioni tra allenatori senior Europa Insieme a Simeone. Ci sono fattori comuni e molti di essi sono determinati dagli annunci pubblicitari nelle partite pre e post.

“Quando incontri rivali forti, come è successo all’Atlético Madrid nell’ultimo decennio (Liverpool, Real Madrid, Bayern Monaco…) coincidi con grandi allenatori. Ebbene, Di tutti questi grandi allenatori, l’unico con cui ha mantenuto grande rispetto prima, durante e dopo è Pep Guardiola.”, ha spiegato l’argentino a Radio MARCA.

Guardiola e la nuova strategia contro l’Atletico: “Mi piace creare tattiche stupide…”

un Guardiola quello ieri Non ho esitato a rendere omaggio alla squadra di Madrid e allo stesso Simeone. “Grande calcio contro calcio difensivo? Non parlerò per un secondo di queste stupide discussioni. Stiamo tutti cercando un modo per vincere. Se può farlo, avrà ragione, e se posso farlo esso, avrò ragione.” Non so cosa siano i giocattoli brutti. Non giudico gli avversari. C’è un malinteso sul modo in cui gioca l’Atletico. Sono più offensivi di quanto la gente pensi“, Seguire

I suoi episodi con Mourinho o Klopp

Uno dei tecnici di cui parlava Basqus è José Mourinhoche ha diretto il Real Madrid per tre stagioni, e la fase a squadre bianche si è conclusa con la caduta 1-2 contro Rojiblancos nella finale di Coppa del Re al Santiago Bernabeu.

READ  F1 2022: Premio Arabia Saudita oggi, in diretta

“Parlo di vero rispetto, non solo di fronte alla cucina. Con il resto degli allenatori, quel rispetto quando Cholo li batte, svanisce. Mourinho gli disse dopo la finale di Copa del Rey 2013 al Bernabeu di avere un “culo fortunato” (“fortunato” in italiano), come se non ce l’avesse ai suoi tempi con l’Inter. spiega Pasco.

Il gol di Miranda nella finale di coppa contro il Real Madrid al Bernabeu

Aveva con sé un altro tecnico che ha avuto episodi controversi Jurgen Klopp, giocatore del Liverpool. Su marzo 2020 Poco prima dell’inizio dell’epidemia, l’Atletico ha preso d’assalto lo stadio di Anfield ed è esploso il tedesco. “Non capisco come l’Atltico scelga questo tipo di gioco con i giocatori che ha. Quando vedo giocatori come Koke, Sal o Llorente… possono giocare un calcio diverso e non giocare nel proprio campo con il contropiede”Assicuro.

Klopp: “Non capisco come l’Atletico scelga questo tipo di gioco con i giocatori che ha”

In questa stagione, le due squadre si sono incontrate di nuovo nella fase a gironi e Cholo ha evitato di commentare i detti clubche ha confermato dopo il match del Metropolitano di non gradire lo stile di Rojiblanco, seppur in maniera più soft: “Ci sono cose che mi piacciono di più e altre meno. Ma rispetto molto quello che fanno. Non potevo farlo. Non sono la stessa persona di Diego”.