Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Test e tracciabilità sono la chiave del successo”

Durante tutto il corso della pandemia di COVID-19, Magallanes ha vissuto Episodi critici di infezione e morte. Tuttavia, dopo l’inizio del massiccio processo di inoculazione, il popolo Magellano è diventato leader, sorprendentemente con un calo dei nuovi casi.

Di fronte a questo scenario, il Centro Studi Espacio Público ha analizzato tutte le caratteristiche di quanto sta accadendo nella regione, per codificare Lezioni e misurazioni dalla tua esperienza per la sua applicazione nel resto del Paese, che attualmente ha un vantaggio grazie ai suoi tassi di infezione e positività molto bassi.

Il Direttore dello Spazio Pubblico è stato consultato su questa situazione, Eduardo Onduragachi in conversazione CNN Cile, dettagliando i punti positivi recuperati dallo studio dell’esperienza di Magallanes: “Il nostro team ha incontrato le autorità regionali per cercare di capire come si è svolto il processo e quali lezioni si possono trarre. La pandemia è stata una lezione per tutti e Ci sono modi per lavorare a Magallanes adessoChe lo ha portato a una posizione prestigiosa.

“È vero che Magallanes ha uno status molto speciale, nel senso che è un’area un po’ isolata dal resto del paese, dove probabilmente ha un controllo più facile alle frontiere. Magallanes comprende il 73% della popolazione Vaccinazione a regime completoRispetto al 63% del Paese, ciò ha richiesto la cooperazione tra i settori pubblico e privato e le società scientifiche, cosa importante da evidenziare”, ha affermato il Direttore dello Spazio Pubblico.

Leggi anche: La regione di Magallanes riporta 0 nuovi casi di COVID-19

Ondraga ha sottolineato il ruolo del processo di vaccinazione promosso dal governo, sottolineando che si tratta di uno dei I principali fattori per il controllo della situazione epidemica. Ma oltre a questo, lo specialista ha evidenziato il coordinamento intersettoriale e l’efficienza nella gestione della tracciabilità nella regione.

READ  CDMX si rivolterà ancora una volta contro i ristoranti che invadono gli spazi pubblici

“A Magallanes, il 75% dei casi indagati, Riceverai il tuo risultato con 3 giorni di anticipo Da quando sono comparsi i sintomi, la media nello stato è del 56%. La velocità è una delle cose più importanti. Test e monitoraggio migliorati È stata una delle chiavi del successo di Magallanes. Vorrei dire ancora una cosa, è un approccio regionale forte, adeguato alla realtà regionale», ha sottolineato il direttore del centro studi.

Va notato che la regione meridionale viveva Quattro picchi di infezione, con una delle percentuali più alte per quanto riguarda il numero di casi come percentuale della sua popolazione. Per questo motivo, un’ipotesi affrontata è che questo scenario potrebbe influenzare lo sviluppo di anticorpi naturali da parte della popolazione.

“Questo è molto probabile. Più persone sono esposte al virus, o attraverso la vaccinazione o perché sono state esposte, meno possibilità che il virus si moltiplichi e l’infezione persista. Ora, anche il totale degli infetti non è eccezionale. I’ preferisco dire che è un file Alto tasso di popolazione vaccinata, strategie regionali, forte tracciabilità, verifica strategica, coordinamento intersettoriale e anche buon controllo delle frontiere”, via Undurraga, sui punti principali di questa situazione.