Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tribuna dell’Avana

Tribuna dell’Avana

Nell’ambito del progetto del Parco Industriale Cina-America Latina (Picla), in alleanza con Desoft Applications Informáticas, venerdì è stato presentato all’Avana il negozio di e-commerce Dofimall.

Secondo le informazioni fornite da Desoft Habana, Dofimall mira a diventare la più grande catena di fornitura digitale dell’isola, e ha la particolarità di avere uno sdoganamento digitale e una rotta esclusiva dalla Cina a Cuba.

Tra i prodotti offerti ci sono abbigliamento, scarpe, giocattoli, accessori per automobili, hardware, materiali da costruzione, computer digitali, imballaggi e forniture di sicurezza, tessili, giocattoli e macchinari e attrezzature industriali.

Nella presentazione, il presidente di Becla Xiaoming Huang ha sottolineato l’importanza della Zona Industriale Becla-Cuba, risultato di numerose alleanze strategiche nel paese.

Il CTO di Dofi Information e sviluppatore capo di Dofimall, Dai Xiaodan, ha ringraziato il suo partner strategico Desoft e ha sottolineato l’importanza di realizzare un circuito digitale chiuso, che va dalla logistica, attraverso le piattaforme di pagamento elettronico cubane, allo sdoganamento, che riduce il costo dei prodotti e riduce notevolmente i tempi di consegna.

Alla cerimonia hanno partecipato Mayra Arevic, Ministro delle Comunicazioni; Dani Brito Valente, Direttore Generale di Desoft; Rappresentanti delle Dogane Generali della Repubblica e molti clienti Desoft, che utilizzano il programma di dichiarazione merci dm Plus, integrato con Dofimall per lo sdoganamento.

Dovimol: Focus sul mercato cubano

La piattaforma integra diverse categorie che riuniscono un gran numero di prodotti in stock e, secondo il suo sito web, è stata creata sulla base di una profonda conoscenza delle esigenze del mercato cubano e delle esigenze di tutti i tipi di prodotti.

Dofimall ha “più di un centinaio di fornitori che coprono più dell’80% dei prodotti venduti quotidianamente a Cuba. Tra questi, ci sono più di mille assortimenti molto richiesti che vengono acquistati frequentemente da aziende cubane”, si legge nel suo sito web.

READ  Bitcoin spinge la criptovaluta a nuovi livelli dopo l'approvazione di Soros

Tra i principali vantaggi di questo negozio, si evidenzia l’ampia disponibilità di stock in stock, con spedizione digitale, una forte protezione della catena di fornitura, un percorso diretto esclusivo tra i due paesi e la possibilità per i clienti di acquistare direttamente, ricevendo i propri ordini sul isola.

(preso da Nonna)

Guarda anche:

Nota informativa del Centro nazionale per la salute animale