Novembre 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tutti i vincitori del Latin Grammy Award 2022 | cultura

Giovedì la Latin Recording Academy ha presentato i Latin Grammy Awards alla 23a edizione della cerimonia, che si è tenuta a Las Vegas, Nevada. Jorge Drexler, con sei premi, è stato l’artista più premiato, seguito da Bad Bunny, che non è venuto a ricevere i cinque premi che ha ricevuto. La spagnola Rosalía ha vinto per il suo album motomami, che ha vinto il premio Album dell’anno. La festa è stata animata da quattro grandi artisti: Laura Pausini, Luis Fonsi, Anitta e Thalía, ed è stata scandita da diverse esibizioni. Christina Aguilera, Rao Alejandro, Marco Anthony, Elvis Costello, Jorge Drexler e Silviana Estrada, tra gli altri, sono passati sul palco.

disco dell’anno:

Motomamidi Rosalia

Canzone dell’anno:

sei in contatto, di Jorge Drexler e C. Tangana

record dell’anno:

ero in contattoScritto da Jorge Drexler e C. Tangana

persona dell’anno:

Marco Antonio Solís

Miglior nuovo artista:

Angela Alvarez e Silvana Estrada

Miglior canzone pop:

Qui c’era un legame tra gorilla della concordia, di Jorge Drexler e tacchi alti rossi, Scritto da Sebastián Yatra e Pablo Maria Rossellon.

Miglior performance reggaeton:

mi dispiace caroDi Tiny, Julieta Venegas e Bad Bunny.

Miglior album di musica urbana:

l’estate senza di te coniglio cattivo

Miglior album vocale pop:

dharmadi Sebastian Jatra

Miglior album vocale pop tradizionale:

auradi Cristina Aguilera.

Miglior album pop/rock:

anni selvaggidi Vito Bayes.

Miglior album di cantautori:

inchiostro e tempodi Jorge Drexler

Miglior canzone alternativa:

Il giorno in cui ho aperto il mondodi Jorge Drexler.

Migliore interpretazione fusion o urbana:

Tè mi chiedoDa Bad Bunny

Miglior disco folk:

Predecessori della sinfoniada Sintesis, X Alfonso, e Eme Alfonso

READ  Victoria Beckham ha indossato i migliori look con abiti corti

Miglior album alternativo:

Motomamidi Rosalia.

Miglior disco rock:

Vacanza rarache ha ucciso un poliziotto robot

Miglior disco di flamenco:

Gratuitobriciole

Miglior disco musicale:

Maxix Samba Groove, Da Hamilton Olanda.

Miglior canzone rock:

Il meglio della nostra vitadi Vito Bayes.

Miglior canzone pop/rock:

anni selvaggi Di Carlos Vives e Vito Paez.

Miglior disco di tango:

Scritti per pianoforte di Horacio SalganPablo Estigarribia.

Miglior album jazz latino:

Il mio specchio il mio specchioDi Elian Elias, Chick Corea e Chucho Valdes.

Miglior canzone urbana:

Tè mi chiedoDa Bad Bunny

Miglior disco di salsa:

ci vado di Marco Antonio.

Miglior Album Cumbia/Vallenato:

Buon Eide Jean Carlos Centeno e Ronal Urbina.

Miglior album di merengue/bachata:

Tra il mare e le palmeJuan Luis Guerra.

Miglior album tropicale tradizionale:

Vivere a MarciacScritto da Gonzalo Rubalcaba e Amy Nuviola.

Miglior album tropicale contemporaneo:

Combiana II, di Carlo Vives.

Miglior canzone rap/hip-hop

Museoconiglio cattivo

Miglior canzone tropicale:

cattivoScritto da Marc Anthony e Alvaro Leyner Mesa

Miglior design dell’imballaggio:

Motomamidi Rosalia

Migliore combinazione:

piano principaleScritto da Jorge Drexler e Fernando Velasquez

Produttore dell’anno:

Julio Reyes Copello, per opere come Quante volte, di Carlos Rivera e Rick; niente di specifico, Di Miguel Bosè e Carlos Rivera, W va bene, di Marco Antonio.

Miglior cortometraggio musicale:

Questa non è l’Americadi Residente e Lisa-Kaindé Diaz.

Miglior video musicale di lunga durata:

Alle radici: il documentarioDa Natalia LafourcadeBruno Bancalari e Juan Pablo López Fonseca

Miglior album classico:

ereditàScritto da Berta Rojas e Sebastian Henriquez.

Miglior album latino per bambini:

Andiamo tutti al concertoDa “Sofia”.

READ  Kevin Bacon e Kyra Sedgwick rivelano di aver perso "tutti" i loro soldi a causa di Madoff | Le persone

Miglior ordine:

piano principale, Di Fernando Velázquez e Jorge Drexler.

Miglior album Ranchera/Mariachi:

EP # 1 Fuorileggedi Christian Nodal.

Miglior album della band:

Ape Reginapulcini.

Miglior album di Tejano:

Per far ballare la mia gente di Bobby Lucidato.

Miglior canzone messicana regionale:

Come ho fatto io Scritto da Edgar Barrera, Matisse e Karen Lyon.

Miglior disco folk:

Predecessori della sinfoniada Sintesi, X Alfonso e Im Alfonso.

Miglior album cristiano (in spagnolo):

io vivròMarcus Witt.

Migliore ingegneria di registrazione per un album:

motomami, Scritto da Rosalía e produttori: Brian Hernandez, Shane Kamiyama e Michael Larson.

Miglior album di musica nordica:

l’incontroDa Los Tigres del Norte.

Miglior canzone in portoghese:

Verde Sardegna Di Marisa Montes e Jorge Drexler.

Miglior album pop contemporaneo in portoghese:

sì sì sìdi Bullet Wish.

Miglior album di samba/pagod:

numanizzare #2, Lyudmila.

Miglior album di musica popolare brasiliana:

Nellie Purpolita Anilda Linker.

Miglior album di musica Roots in portoghese:

La signora Estradadi Alceu Valença.

Miglior album cristiano (in portoghese):

Laboratorio del boschettodi Elie Soares.

Tutta la cultura che ti accompagna ti sta aspettando qui.

Sottoscrizione

papilla

Novità letterarie analizzate dai nostri migliori critici nella nostra newsletter settimanale

ricevuto