Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Uno dei membri dell'equipaggio dell'Artemis che metterà piede sulla luna sarà giapponese

Uno dei membri dell'equipaggio dell'Artemis che metterà piede sulla luna sarà giapponese

Stati Uniti e Giappone stanno negoziando Un astronauta giapponese mette piede sulla Luna Per la prima volta nell'ambito delle missioni Artemis della NASA, e in rotta davanti alla Cina, che spera di raggiungere il satellite con il proprio programma spaziale prima del 2030.

Secondo Segnala per Tempi del GiapponeI due paesi stanno negoziando la partecipazione di un astronauta giapponese come membro dell'equipaggio della navicella spaziale La prossima missione di ArtemisChe dà slancio al programma di esplorazione spaziale.

Negoziare con i membri dell'equipaggio

Il rapporto indica che gli Stati Uniti e il Giappone stanno attualmente conducendo i negoziati finali per raggiungere questo obiettivo. Inoltre c'è una discussione Invio di un secondo astronauta giapponese Sulla Luna, anche se si spera che questo piano venga svelato presto.

Questi colloqui sono stati rivelati dopo che il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris ha annunciato: Annuncia l'intenzione Del paese avere un astronauta internazionale che accompagni gli americani sulla superficie della luna Per l'anno 2029anche se all'epoca la provenienza di questo membro dell'equipaggio non era stata precisata.

Rappresentazione artistica della capsula spaziale Orion della NASA in orbita attorno alla Terra.

D’altro canto, anche il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha confermato che i due Paesi “Velocizzare le conversazioni“L Completa entrambi i progetti.

Il Giappone è attualmente coinvolto in diversi progetti spaziali, come il sostegno alla costruzione della Gateway Station, che cerca di essere un avamposto nell’orbita lunare come parte delle missioni Artemis. Non solo, ma lo Stato si farà carico anche del trasporto di materiali e oggetti Sviluppo del modulo lunare Che può essere maneggiato senza usare una tuta spaziale.

READ  EA spiega perché alcuni giochi classici stanno scomparendo dalle piattaforme digitali

Il “lento” progresso delle missioni Artemis

Nel caso attuale della NASA Lavorando per continuare a lanciare le missioni Artemis, Dopo aver inviato il primo razzo Space Launch System (SLS) del programma attorno alla luna nel 2022 per testare i sistemi e il design del veicolo spaziale.

Per il volo Artemis 2, un gruppo di quattro astronauti, annunciato nell'aprile 2023, dovrebbe essere il primo a tornare. A La luna da più di 50 anni. Tuttavia, nonostante il viaggio verso il satellite, lo sorvoleranno soltanto.

Programma di volo per la missione Artemis II

L’umanità rimarrà di nuovo sulla Luna fino alla missione Artemis 3, che rappresenta principalmente una serie di ritardi A causa della lentezza dei progressi Nella costruzione del nuovo lander lunare di SpaceX, una variante della navicella spaziale, e nei problemi di produzione delle tute lunari di Axiom Space.

L’implementazione di Artemis 3 era prevista per la fine del 2025, ma secondo un rapporto degli Stati Uniti l’obiettivo non è realistico. Non sarà prima del 2027.

Sebbene i piani di volo sembrino sporadici al momento, la NASA sta progettando di volare sulla luna Essere praticamente annuale entro il 2028.