Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Verstappen ha parlato di continuare a correre fino all’età di 40 anni


    Max Verstappen ha spiegato il motivo principale per cui non si vede gareggiare da tanti anni come Fernando Alonso. Inoltre, parla di avere figli e pensa che non li costringerà a correre in giro e lasciare che prendano una decisione.

    Verstappen non costringerà i suoi figli a correre

    Max Verstappen, dopo la conclusione della stagione, ha rilasciato un’intervista a un quotidiano olandese in cui ha smesso di parlare in maniera più personale, parlando di figli, vita privata e del suo futuro in Formula 1.

    Per quanto riguarda i bambini, Verstappen ha spiegato che darà ai suoi figli la possibilità di decidere se vogliono o meno seguire le sue orme nel mondo delle corse, a differenza di quanto hanno fatto con lui quando glielo hanno imposto fin da piccolo età. Lavori.

    “Voglio assolutamente avere figli un giorno. Se vogliono correre, va bene, ma Darò loro un’educazione diversa da quella di mio padre e di mia madre. Hanno fatto di tutto per correre. Personalmente, lascerò la decisione nelle mani dei miei figli, e loro dovranno farsi perdonareVerstappen ha commentato in un’intervista a De Limburger

    “Se decidono di gareggiare, sarà importante per me essere con loro quando avranno tre o quattro anni per gettare le basi. Non ho figli al momento, quindi è molto facile per me parlare di queste cose Forse cambierò idea in futuro.Segui Massimo.

    Meno utilizzo dei social network

    Per quanto riguarda la vita privata, l’attuale Campione del Mondo non è uno di quei piloti che postano cose tutti i giorni, a differenza di tanti altri. Max pensa che sia per chi “Non hanno nient’altro da fare.”e non ama condividere la sua vita privata dopo la F1.

    Non sento il bisogno di condividere o mostrare la mia vita privata al mondo esternoAnche Kelly lo fa molto meno spesso di prima. Quando la Formula 1 è finita non mi vedo più postare roba”commentò l’olandese.

    Alcune persone non hanno nient’altro da fare tutto il giornoMentre io sono impegnato con altre cose. Ad esempio, trascorro molto tempo al telefono, soprattutto con il mio sim team, facendo cose con gare virtuali o altro.ha spiegato il due volte campione di Formula 1.

    Quando è il momento di dire “basta”?

    Infine, Max Verstappen parla del suo futuro in Formula 1, non vedendosi gareggiare fino a un’età molto avanzata come fa Alonso. L’olandese non pensa che la sua voglia di guidare durerà a lungo, motivo per cui non si vede competere fino a tarda età nella categoria.

    “Volare tutto il tempo fa male alla mia salute, ma finora mi sono divertito, quindi sono felice di fare quei sacrifici. Potrebbe sembrare sciocco perché così tante persone sognano di guidare un’auto di F1, ma Quando sei lontano da casa e dai tuoi cari per molto tempo, arriva un momento in cui dici definitivamente “basta”ha dichiarato il pilota della Red Bull.

    “Quando avrò 40 anni, questo sarà il motivo principale per cui non continuerò a gareggiare”.ha concluso Max Verstappen.

READ  Rangers - Lipsia Live | Lega Europea