giovedì, Giugno 13, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Yerson Mosquera, un altro difensore del futuro che sta brillando nella MLS

“Vedo un futuro in questa nazionale”, ha detto Nestor Lorenzo, allenatore della nazionale colombiana, nelle conferenze stampa in corso. L’allenatore ha dovuto rivoluzionare il roster in difesa Dopo l’assenza di Yerry Mina e John Jader Lukoumi, titolari nelle prime partite delle qualificazioni. Due sono i nomi che gli sono apparsi come alternativi. Uno di loro è Willer Ditta e l’altro è Yerson Mosquera, già convocato con l’argentino per il Tour Europeo dove hanno affrontato Iraq e Germania. Il difensore non ha aggiunto minuti, ma è stato segnalato.

Yerson Mosquera, 22 anni, è uno dei difensori del futuro. Il più piccolo in questo settore del campo. Forse gli infortuni non gli hanno permesso di avere molta regolarità.Ma per ora lo trova a Cincinnati. Il colombiano passato dai Wolves, squadra che detiene i suoi diritti, sta guadagnando meriti per essere in Nazionale e forse tra qualche anno tornerà in Inghilterra.

Uno dei futuri difensori centrali di Lorenzo

Sin dai tempi dell’Atletico Nacional si è distinto. La sua altezza di 187 cm lo aiuta nel gioco aereo in difesa e in attacco. Ha una buona tecnica per uscire dalle retrovie e sa giocare con diverse unità di gioco. Linea 5, Linea 4 o Linea 3. Puoi farlo come la famosa “scopa”, il soprannome della commedia in Inghilterra e quella responsabile dello spegnimento in caso di errore. Può giocare anche come difensore centrale sulla fascia destra.

È un difensore giovane che potrebbe avere una grande crescita nei prossimi anni, proprio come ha fatto lui Carlos Cuesta e John Jader Lucumi, che hanno aspettato il momento giusto per contribuire alla nazionale colombiana E restare nell’elenco dei convocati da Lorenzo.

READ  Brasile - Paraguay in diretta | Turno di qualificazione ai Mondiali del Sud America

È stato nominato per diversi premi MLS of the Year

La Major League Soccer ha pubblicato la sua lista dei candidati in diverse categorie per il 2023. Anderson Mosquera è in tre categorie. Ha vinto il premio come miglior difensore dell’anno, insieme al colombiano Andres Reyes. È anche in lizza per Rookie of the Year e Young Player of the Year.. A Cincinnati sta vivendo un grande momento, essendo un titolare regolare.

Nel 2023 ha giocato 25 partite, di cui 24 da titolare. Ha due gol per il Cincinnati, che guida la Eastern Conference con 65 punti in 32 partite giocate. La sua ultima partita prima di approdare alla nazionale colombiana sarà contro l’Inter Miami guidata da Leo Messi.

Prestito per recuperare e tornare al tuo livello

Il Wolverhampton cercava più minuti per Larson Mosquera: la Premier League o l’Inghilterra erano una delle opzioni. Ma alla fine non è stato ingaggiato perché veniva da un grave infortunio e aveva un ritmo scarso. Cincinnati ha corso un rischio e ha prestato il difensore. Il colombiano per ora ha obbedito e tutto sembra indicare che tornerà nel suo club l’anno prossimo.

Anche per i Lupi è una delle gemme che stanno prendendo in considerazione. Il difensore ha subito un grave infortunio (tendine del ginocchio della gamba destra) nel 2021 che lo ha tenuto fuori per diversi mesi e gli ha reso difficile il rientro. La cosa migliore che Mosquera ha fatto è stata firmare nella Major League Soccer. Il mio ruolo è crescere e aiutare i giovani a tornare in Europa.

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppDove troverai tutte le chiavi sportive per oggi.

READ  Andres Bordoy: "La sconfitta è dolorosa e tocca il nostro orgoglio"
Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles