Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona virus Italia: in aumento i contagi Govt-19 nel Nordest, parte delle lotte antivaccini | Veneto | Il mondo

infezioni In aumento nel Nordest L’area in cui si sono registrate le maggiori proteste antivaccino ha ricevuto un’attenzione particolare a Trieste, ma in altre parti del suo territorio, il Veneto, le autorità hanno permesso la somministrazione del vaccino a coloro che erano stati vaccinati. Siero Johnson & Johnson.

Mira: Tra lodi e proteste, Bolzano arriva alla città di Anguilla Veneta, che gli concederà la cittadinanza onoraria.

Sopra Trieste, Per far fronte all’emergenza epidemica, il suo sindaco, Roberto Tibiasa, ha presentato oggi una legge d’emergenza per controllare in modo affidabile la distanza e il rispetto dell’uso delle mascherine tra i partecipanti alle manifestazioni indette in città a novembre.

I media locali hanno riferito che il personale di controllo dovrebbe avere un rapporto di uno ogni 100 manifestanti ei loro nomi sarebbero stati consegnati alla polizia.

Dati epidemiologici Mentre la provincia di Trieste ha il maggior numero di epidemie del Paese, con 376 casi ogni 100.000 abitanti e una sola provincia supera il limite di 150, la misura è stata adottata nella sua regione, il Veneto, in tutte le province. Ha superato il 50 per 100.000, secondo la Kimbe Medical Foundation oggi.

Il suo presidente, Nino Cartabellotta, ha affermato che “si conferma a livello nazionale l’aumento dei nuovi casi settimanali nell’ultima settimana, addirittura superiore al passato” e che “in tutte le regioni tranne Marsiglia, Molise, Piemonte, Sicilia e Umbria, 43 province con l’equivalente di 100.000 cittadini o più di 50 casi nei nuovi casi Si registra un aumento percentuale”.

Visualizzazione: “Quarta ondata di massa”: perché l’Europa è ancora una volta l’epicentro dell’epidemia del virus corona?

Trieste è teatro di massicce proteste contro l’uso obbligatorio dei certificati sanitari di immunizzazione per tutti i lavoratori, entrato in vigore il 15 ottobre.

READ  L'Italia registra qual è il giorno più caldo della storia d'Europa

Decine di steward del porto di quella città, porta d’accesso all’Est Europa, hanno occupato per diversi giorni il porto 4 del porto senza fermarsi ma rallentando le operazioni portuali, fino a quando gli agenti antisommossa li hanno caricati di gas lacrimogeni e acqua compressa. , Che ha causato molte tensioni.

Casi anche a Padova (Venido, Nordest) COVID-19Raggiungendo nei giorni scorsi 110 (100.000 cittadini), quando sono state rilevate alcune esplosioni in sette alberghi della città, il 90 per cento dei suoi residenti erano turisti, così come molte scuole sono state costrette a isolare 34 classi.

D’altra parte, il team scientifico e tecnico dell’Agenzia italiana dei farmaci (Aifa) ha approvato questo mercoledì la nuova dose del vaccino di Johnson & Johnson da somministrare a quasi 1,5 milioni di italiani che hanno ricevuto una singola dose sei mesi dopo la prima vaccinazione.

“Le prove più recenti confermano l’efficacia di una dose di richiamo (soprattutto con il vaccino MRNA) per migliorare la risposta immunitaria al vaccino. COVID-19 Johnson. Pertanto, si ritiene opportuno che le persone vaccinate (…) ricevano una dose di richiamo eterologa (…) 6 mesi dopo la prima dose “, ha affermato l’AIFA in una nota.

Secondo i criteri

Scopri di più

Video consigliato

Qual è il virus corona che ha avuto origine in Cina e come si diffonde?
Qual è il virus corona che ha avuto origine in Cina e come si diffonde? Niente

Questo potrebbe interessarti