Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dolly Parton abbandona la corsa alla Rock and Roll Hall of Fame: “Non me lo merito”

Come menzionato blabbermouth.netE il Dolly Parton Ritirato dalla gara per essere reclutato Rock and Roll Hall of Fame quest’anno. In questo modo, potrebbe diventare l’unica o una delle poche persone a rifiutare la nomination a titolo definitivo, soprattutto a causa del suono della sua musica.

La star country di 76 anni, non una rock star, ha confermato in una dichiarazione il suo desiderio che il suo nome venga rimosso dalla rosa dei candidati del 2022, dicendo:Non credo di essermi guadagnato questo diritto”..

Parton è stato uno dei 17 artisti nominati per la Rock & Roll Hall of Fame del 2022 insieme a Eminem, Lionel Richie, Rage Against The Machine, Judas Priest e Beck.

In una dichiarazione sui social media, Parton ha detto ai suoi fan quanto segue: “Dolly è qui! Anche se sono molto orgoglioso e grato di essere stato nominato per il Celebrity Rock and Roll Award, non mi sento di averlo vinto. Non voglio che i voti vengano divisi a causa mia, quindi con tutto il rispetto mi ritirerò”.

“Spero che la Rock and Roll Hall of Fame lo capisca ed è disposta a riconsiderarmi se mai lo vincessi. Tuttavia, questo mi ha ispirato a pubblicare quello che spero sarà un grande disco rock ‘n’ roll ad un certo punto in futuro , che è quello che volevo sempre fatto!”

“Mio marito è ossessionato dal rock and roll e mi ha sempre incoraggiato a segnarne uno. Auguro a tutti i candidati buona fortuna e grazie ancora per il gesto”Finisco.

L’elenco completo dopo la partenza di Barton è il seguente:

  • becca
  • Pat Benatar
  • Kate Bush
  • Sfida
  • passato passato
  • Eminem
  • uretmici
  • Sacerdote Giuda
  • Villa Kuti
  • MC 5
  • Bambole di New York
  • Rabbia contro la macchina
  • Lionel Richie
  • Carly Simone
  • Una tribù chiamata Cerca
  • Dion Warwick
READ  Festival Mar del Plata: la fantascienza spagnola esplode a Elche con "The Holy Spirit" | civiltà

Giuda il reverendo era già stato nominato nel 2020, ma non sono riusciti a raccogliere abbastanza voti per entrare a far parte delle reclute quell’anno. Idoneo dal 1999, Priest era anche nella corsa 2018, con lo stesso punteggio.

Si precisa che i componenti della band inglese nominati per entrare nella Hall of Fame sono: Rob Halford, Ian Hill, Glenn Tipton e Scott Travis insieme all’ex chitarrista KK Downing e agli ex batteristi Les Binks e Dave Holland.

Gli ingredienti selezionati per le New York Dolls sono: David Johansen, Arthur “Keller” Kane, Billy Murcia, Jerry Nolan, Sylvain Sylvain e Johnny Thunders.

Da parte di MC5, nell’elenco compare Michael Davis, Wayne Kramer, Fred “Sonic” Smith, Dennis Thompson e Rob Tyner.

Sebbene gli artisti siano potenziali candidati per la Rock and Roll Hall of Fame 25 anni dopo aver pubblicato il loro album di debutto o singolo, band rock e metal popolari come Judas Priest, Iron Maiden o Motorhead devono ancora essere riconosciute. I Guns N ‘Roses hanno presentato nel primo anno in cui il gruppo era un potenziale candidato.

Non è stato fino al 2006 inserito nella Black Sabbath Hall of Fame, e i Metallica lo hanno fatto tre anni dopo.

Le regole di Rock Hall affermano che gli artisti possono essere accettati un quarto di secolo dopo l’uscita del loro primo album, ma la sala afferma anche che “altri criteri includono l’influenza e l’importanza dei contributi degli artisti allo sviluppo e alla perpetuazione del rock and roll, “che, ovviamente, è suscettibile di interpretazione.

Kiss, che è stato inserito nella Hall of Fame dal 1999, non è stato nominato per la prima volta fino al 2009 ed è stato finalmente inserito nel 2014.

READ  Questo è un video virale di Tiktok che mostra la somiglianza tra l'ex Camilo e Valona | la grande esplosione

I Deep Purple sono candidati per Rock Hall dal 1993, ma non sono stati introdotti fino al 2016.

Judas Priest era al ballottaggio per l’ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame lo scorso anno, ma non ha ottenuto abbastanza voti per entrare nel 2020.