Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli scienziati identificano nuovi tipi di dinosauri dalle loro impronte in Brasile

Gli scienziati identificano nuovi tipi di dinosauri dalle loro impronte in Brasile

Il Servizio Geologico Brasiliano ha annunciato giovedì l’esistenza di un nuovo tipo di dinosauro, un animale veloce che viveva nel deserto all’inizio del XX secolo. Periodo Cretaceo.

Secondo i ricercatori, la nuova specie, chiamata Farlowichnus rapidus, era un piccolo carnivoro delle dimensioni di un moderno uccello Serima, o lungo circa 60-90 centimetri. Questa scoperta è stata pubblicata sulla rivista scientifica Cretaceous Research.

Consigliamo: Un potente lampo di raggi gamma disturba l’atmosfera terrestre: uno studio.

“Data la grande distanza tra le impronte trovate, è possibile concludere che si trattava di un cingolato molto veloce che correva attraverso antiche dune di sabbia”, ha affermato in una nota il Servizio Geologico.

Il periodo Cretaceo inferiore si estendeva tra 100 milioni e 145 milioni di anni.

Le “impronte” fossili di dinosauro furono trovate per la prima volta negli anni ’80 dal prete e paleontologo italiano Giuseppe Leonardi in quella che oggi è la città di Araracora, nello stato di San Paolo.

Leonardi donò nel 1984 al Museo di Scienze della Terra (MCTer) in Brasile uno dei campioni di impronte digitali, rinvenute nella cosiddetta Formazione Botucatu, un gruppo di rocce formate da un antico deserto di dune.

Consigliamo: gli scienziati creano la prima scimmia chimerica; Ha vissuto solo 10 giorni.

Secondo il paleontologo MCTer Rafael Costa, Le impronte sono diverse da tutte le altre impronte Dei famosi dinosauri.

Con informazioni provenienti da Reuters.

ORP

READ  Panos Panay guiderà Amazon Devices and Services