Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli Stati Uniti e Panama a Washington affrontano le “sfide” dell’immigrazione che devono affrontare i due Paesi

Il ministro degli Esteri di Panama, Janina Tewani, ha rivelato mercoledì a Washington le “sfide” che il suo Paese deve affrontare in materia di immigrazione alle sue frontiere, durante un incontro che ha avuto con il segretario di Stato americano Anthony Blinken.

Comprendiamo le sfide dell’immigrazione che devono affrontare gli Stati Uniti, ma le affrontiamo anche. “Siamo di nuovo qui per aiutarci a vicenda”, ha detto Tiwani.

Il ministro degli Esteri panamense ha aggiunto che ci sono molte misure che possono essere prese anche con il problema della migrazione La pericolosa giungla di Darrenche ha detto “non era un luogo sicuro e non dovrebbe essere usato come strada”.

Il segretario Blinken, da parte sua, ha osservato che la discussione con il ministro degli Esteri di Panama è stata “produttiva” e che ha voluto lavorare insieme “per garantire una migrazione sicura, umana e ordinata”, nonché per rafforzare le economie e le catene di approvvigionamento e aumentare la sicurezza regionale .

Ha anche sottolineato che Panama è un partner essenziale per Washington e molti altri paesi della regione, quando si tratta di affrontare le sfide della migrazione irregolare.

“Insieme affrontiamo una sfida davvero storica”, ha detto il capo della diplomazia statunitense, sottolineando che oggi nel mondo ci sono più di 100 milioni di persone in movimento, “più che in qualsiasi altro momento della storia”.

“Le persone sono in movimento e c’è un crescente senso di responsabilità condiviso che tutti dobbiamo gestire la migrazione nell’emisfero in modo umano e ordinato”, ha affermato Blinken.

Connettiti con Voice of America! Iscriviti al nostro canale Youtube Attiva gli avvisi o seguici sui social network: FacebookE il Cinguettio E il instagram