Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Grande elogio di Ancelotti per Simeone e Atletico Madrid

L’allenatore del Real Madrid, in un’altra conferenza stampa ricca di classe, ha detto che dire che il Real Madrid è un ‘Kolista’ è un complimento

Carlo Ancelotti è tornato a sedersi sulla sedia in sala stampa. L’allenatore italiano del Real Madrid, che l’anno scorso ha vinto la Supercoppa Europea, la Champions League e la Champions League europea, ha passato in rassegna la situazione attuale della squadra bianconera, ha fatto riferimento alla cerimonia del Pallone d’Oro, si è congratulato con Karim Benzema e ha diretto le espressioni di lode a lui. Atletico Madrid e l’allenatore Diego Pablo Simeone.

Il loro detto che il Real Madrid è “Colista” è un complimento.

Alla domanda sul flusso di opinioni secondo cui questo Real Madrid è la squadra “Colista”, perché è simile allo stile che rappresenta solitamente la squadra di Simeone,. Ancelotti ha risposto: “Dire che Madrid Colista è un complimento. Ho visto l’Atleti, è stata una partita molto interessante e poi ho sentito Simeone dire che la partita lo ha commosso e sono d’accordo con lui. Quel tipo di impegno si muove e se si dice Madrid essere Colista, è un complimento”.

Congratulazioni a Gavi, Alexia, “Lewy”, Mané e Man. Città

Per quanto riguarda il Pallone d’Oro, si è congratulato con i vincitori: “Siamo tutti molto orgogliosi di ciò che ha realizzato Karim, così come Thibaut e coloro che sono vicini, come Modric e Vinicius. Siamo molto orgogliosi. Da lì, ci congratuliamo con tutti che ha battuto Gavi, Butillas, Lewandowski, Mane… così come il Manchester City, un club che rispettiamo molto e che ha fatto un’ottima stagione”. vero uomo.

READ  Premier League inglese: ufficiale: Newcastle ingaggia Bruno Guimarães per 50 milioni di euro

Sulla scelta del Real Madrid come terzo miglior club

Alla domanda sul motivo per cui il City ha superato il Real Madrid, che è stato nominato terzo miglior club dell’anno al gala del Pallone d’Oro, l’italiano è stato brillante nella sua risposta: “Non conosco i criteri. Penso che non sanno che stiamo parlando di squadre, perché il migliore è stato il Real Madrid”. Chi ha vinto la Champions League. A livello di club non conosco gli standard, è stato difficile per noi batterli in semifinale , è stato a causa di così pochi dettagli. E hanno vinto la Premier League, e abbiamo grande rispetto per questo premio, abbiamo ricevuto il premio più grande a maggio”.

“Ci siamo congratulati con Benzema”

Affetto per Karim Benzema: “Siamo molto felici. Ne proviamo un po’ per noi stessi. Ha detto di essere molto orgoglioso di questo premio e ha anche ringraziato tutti i suoi compagni di squadra perché è quello che è, un premio individuale grazie. Con l’aiuto di una squadra”, ha detto Ancelotti. “Ci siamo tutti congratulati con lui”, ha insistito, “è già fatto, dobbiamo pensare al prossimo e domani può iniziare, mettendoci dei pezzi”.